Rockol Awards 2021 - Vota!

Classifiche UK, nuovi numeri uno: U2 ed Eminem. Bene Blue e Britney

Classifiche UK, nuovi numeri uno: U2 ed Eminem. Bene Blue e Britney

E' "Vertigo" degli U2, nonostante sia stata scaricata dal Web per decine di migliaia di volte, la nuova regina della classifica britannica dei singoli.

Per Bono e soci si tratta del primo numero uno UK da "Beautiful day" dell'ottobre 2000. Sulla piazza d'onore rimane fissa "Lose my breath" delle Destiny's Child, mentre "Just lose it" di Eminem arretra dal primo al terzo posto. Sul quarto gradino entra "Curtain falls", che potrebbe rappresentare l'ultimo singolo dei Blue da qui al 2006, quando il gruppo dovrebbe riprendere le attività dopo l'anno d'intervallo che si è dato. Fermo al 5 c'è "Confessions part II/My boo" di Usher, con Christina Aguilera che passa dal 4 al 6 con "Car wash". Scivola dal 3 al 7 "My prerogative" di Britney Spears, il singolo il cui titolo richiama la sua nuova compilation. "Call on me" di Eric Prydz, che a lungo ha regnato al vertice, mostra eccezionali doti di tenuta e non si scolla dall'ottavo scalino. Entra al 9 "Out of the blue" dell'australiana Delta Goodrem, che alcuni mesi fa ha dovuto combattere contro una malattia potenzialmente molto pericolosa. Chiude la Top 10 "DJ/Stop" di Jamelia. Debutta al 14 "Dream" del rapper londinese Dizzee Rascal. Per Elton John è una catastrofe. Sir Elton non ha proprio azzeccato il singolo del ritorno, visto che dopo 2 sole settimane il suo "All that I'm allowed" è già sceso al numero 32 mentre l'album "Peachtree Road" ha appena debuttato ad un timidissimo numero 21.


Per quanto riguarda gli album, in testa si impone con circa 130.000 copie "Encore" di Eminem. "Greatest hits-My prerogative" di Britney Spears, CD che sembrava destinato a prendersi il numero uno, è stato sorpreso dalla furiosa rimonta del nuovo del white rapper ed ha dovuto accontentarsi della seconda piazza. "Allow us to be Frank", il disco che gli irlandesi Westlife hanno dedicato a Sinatra, debutta in terza posizione. "Greatest hits" di Robbie Williams scende dal 2 al 4, e scende pure il quartetto pop-opera Il Divo che arretra dal primo al quinto posto. Il "Greatest hits" di Shania Twain entra al 6, "10 years of hits" di Ronan Keating scende di due tacche ed è settimo, "Second first impression" di Daniel Bedingfield debutta all'8. Chiudono "Singles" (9) dei Travis e l'omonimo degli Scissor Sisters. Cade dal 3 al 16 "Aha shake heartbreak" dei Kings Of Leon, come detto "Peachtree Road" di Elton John apre al 21, sprofonda dal 13 al 52 "Lifeblood" dei Manic Street Preachers.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.