George Michael, certo. Ma che fine avrà fatto quell'altro degli Wham!, come si chiamava…? VIDEO

George Michael, certo. Ma che fine avrà fatto quell'altro degli Wham!, come si chiamava…? VIDEO

E' da Natale, da quando è arrivata la notizia della morte di George Michael, che ci chiediamo (non ansiosamente, ma comunque con una certa curiosità): che fine avrà fatto Andy Ridgeley?
Chi non se lo ricorda per nome, certo ha presente la sua immagine: era "l'altro" degli Wham!, quello a destra nella foto di questa notizia, quello carino ma non bello, quello che non si capiva bene cosa facesse, una specie di Mauro Repetto degli 883, senza offesa né per Andy né per Mauro.
Dopo l'addio degli Wham!, celebrato in grande stile allo stadio di Wembley con un concerto per 72.000 spettatori il 28 giugno del 1986, mentre il suo partner si dedicava interamente alla carriera musicale da solista Andy Ridgeley si trasferì a Monaco, perseguendo l'aspirazione di diventare pilota automobilistico in Formula 3. Non ottenne grandi risultati, e andò oltreoceano, a Los Angeles, stavolta con l'idea di diventare attore. Ma nel 1990 decise, disilluso, di rientrare in Gran Bretagna.
Qui la CBS, la casa discografica degli Wham!, fece valere una clausola contrattuale chiedendogli di registrare un album da solista. Il disco, intitolato "Son of Albert", nonostante due singoli ("Shake" e "Red dress"), passò pressoché inosservato, anzi, peggio: ricevette una feroce recensione negativa dalla rivista "Rolling Stone", che lo valutò mezza stelletta su cinque.

Caricamento video in corso Link
Caricamento video in corso Link

il 27 gennaio del 1991 Andy Ridgeley fu ospite durante i bis dell'ex compagno George Michael nel suo concerto al Rock in Rio, poi scomparve definitivamente dalla scena pubblica, accettando soltanto di essere intervistato in un documentario del 2005, "A different story", sulla vita di George Michael.

Caricamento video in corso Link

Del resto, perché dovrebbe sbattersi a fare qualcosa? Chi gli ha fatto i conti in tasca ha calcolato che dal 1982 Andy Ridgeley ha incassato 10 milioni di sterline in diritti discografici ed editoriali. Non c'è da stupirsi se nel 2005 fu proprio Ridgeley a mandare a monte all'ultimo minuto una prospettata reunion degli Wham! (la voce di una ricostituzione del duo tornò a circolare nel 2012, ma stavolta fu Michael a smentirla).
Oggi Andy Ridgeley vive a Wadebridge, in Cornovaglia, in una fattoria ristrutturata del XV secolo, insieme a Keren Woodward, una delle tre Bananarama (il trio, ora ridotto a un duo, è tuttora in attività: nel novembre scorso ha fatto circolare un estratto audio di una nuova canzone, "Looking for someone").
Apprendendo della scomparsa di George Michael, Andy Ridgeley ha twittato, sobriamente:
"Ho il cuore spezzato per la perdita del mio amatissimo amico Yog".

 

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.