David Byrne: "Una reunion dei Talking Heads? Ci guadagnerei, ma tornerei indietro"

David Byrne: "Una reunion dei Talking Heads? Ci guadagnerei, ma tornerei indietro"

"Reunion". Una domanda che periodicamente viene fatta agli ex-leader di band storiche. E' toccato anche a David Byrne, che parlando a The Creative Indipendent per promuovere i suoi recenti progetti, ha smentito la possibilità di un ritorno sulle scene degli amati Talking Heads.

In questo caso è stato lo stesso ex-leader dei Talking Heads a sollevare la questione, con queste parole:

Una reunion dei Talking Heads sarebbe un grande successo per una una generazione specifica, e forse pure per altre generazioni. Mi frutterebbe un sacco di soldi e di attenzione. Ma sarebbe anche un grande passo indietro nell'essere percepito come qualcuno che fa cose molto diverse tra loro. 

Penso di dover sacrificare qualcosa, che siano soldi o fama, per essere in grado di fare un po' di più di quello che voglio. In altre parole: non puoi avere tutto.

Byrne, peraltro, non cita il pessimo rapporto con il resto della band: Jerry Harrison, Chris Frantz e
Tina Weymouth.

Il gruppo si è ufficialmente sciolto nel '91, riunendosi una sola volta, nel 2002, per la cerimonia di ammissione alla Rock 'n' Roll Hall of Fame. Nel '96 gli altri tre membri hanno pubblicato un disco assieme come The Heads, con Byrne che ha minacciato un'azione legale in caso di utilizzo del marchio Talking Heads.

Ecco il video dell'ultima performance dei Talking Heads nel 2002.

Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.