Gary Rossington dei Lynyrd Skynyrd: dopo l'infarto, migliorano le condizioni di salute

Gary Rossington dei Lynyrd Skynyrd: dopo l'infarto, migliorano le condizioni di salute

Gli ultimi mesi hanno messo a dura prova la salute di Gary Rossington, chitarrista dei Lynyrd Skynyrd. Nell'ottobre del 2015, il musicista ha tenuto sospeso con il fiato i fan del gruppo a causa di un infarto che lo ha costretto a ricoverarsi e che ha fatto saltare anche alcuni concerti di Lynyrd Skynyrd. Ora, però, le condizioni di salute di Rossington sembrano essere migliorate. A parlarne è lo stesso chitarrista, che in un'intervista concessa a Florida Times-Union ha detto:

 

"Sto provando a prendermi cura di me e a vivere in modo salutare. Con i miei nipotini, ho tutto il giorno impegnato: sono così grato a Dio per essere ancora qui".


Gary Rossington è l'unico componente del nucleo originale della band di Jacksonville ad essere ancora nel gruppo: il chitarrista fondò i Lynyrd Skynyrd nel 1964 insieme a Ronnie Van Zant, Larry Junstrom, Allen Collins e Bob Burns.

Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.