Il meglio di Michael Hutchence solista, con gli INXS e tutto il resto (1 / 11)

Il meglio di Michael Hutchence solista, con gli INXS e tutto il resto

Il 22 novembre del 1997, a soli 37 anni, moriva suicida Michael Hutchence - uno dei frontman rock più amati della scena australiana e mondiale.

La sua carriera è stata principalmente fondata sugli INXS, band che fece nascere insieme ai fratelli Farriss nel 1977 (anche se, inizialmente, il nome era differente); ma ha inciso anche materiale pregevole come solista e nell'ambito di un progetto pop elettronico battezzato Max Q.

Per ricordare il genio di Michael abbiamo selezionato 10 fra i suoi brani più rappresentativi e intriganti, sia con la sua band che in altre dimensioni. Buon ascolto...

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.