Mulai - la recensione di "GLUE"

Mulai - la recensione di "GLUE"

“Glue” è il titolo del nuovo EP targato Mulai, all’anagrafe Giovanni Bruni Zani, producer bresciano, milanese d'adozione, salito alle cronache dopo l’uscita del primo, interessantissimo EP “Something for someone” uscito nel 2015 sempre per VolumeUp. Il nuovo lavoro si compone di ben sei pezzi, elettronica di stampo UK che si fonde con post-dubstep e linee vocali pop-soul, un mix che fa di Mulai uno dei nomi da tenere d'occhio della nuova scena elettronica italiana.

Il vecchio e ormai arcinoto adagio recita che certe cose nella musica in Italia non le puoi fare perché non saranno mai buone come chennesò… in Inghilterra. Che a volte è vero eh, ma spesso no, e in questo senso il campo da gioco incide parecchio. Mulai, aka Giovanni Bruni Zani, è l’ennesima eccezione a una regola che, con il passare del tempo, si sta neanche troppo lentamente sgretolando sotto i colpi ben assestati di una nuova generazione di producer italiani che oramai sembrano aver completamente assimilato la grammatica elettronica internazionale.

Leggi la recensione completa di "GLUE" cliccando qui

Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.