Comunicato Stampa: Arriva il Vagrant Records Tour 2004

La redazione di Rockol non è responsabile del contenuto di questa notizia, che è tratto da un comunicato stampa. Artisti, etichette e aziende che vogliono rendere note le proprie iniziative attraverso la pubblicazione di un loro comunicato stampa in questa sezione possono indirizzare una e-mail a presskit@rockol.it. La pubblicazione dei comunicati è a discrezione della redazione.


VAGRANT RECORDS TOUR 2004
with

FROM AUTUMN TO ASHES
SENSES FAIL
MONEEN
EMANUEL

GIOVEDI’ 25 NOVEMBRE 2004
BOLOGNA – ESTRAGON
Via Calzoni, 6/H

Prezzo biglietto € 12,00 + diritti di prevendita
Info biglietti: www.estragon.it - Estragon Shop tel. 051-241554

FROM AUTUMN TO ASHES: In pochi anni il quintetto ha bruciato le tappe: show sold out, un’incredibile vendita nonostante la limitata distribuzione e la presenza fissa sulle pagine di riviste come Alternative Press, Revolver, CMJ, e innumerevoli altre.

La band ha diviso il palco con gruppi come Thursday, Taking Back Sunday, Suicide Machines e Finch. Con queste premesse è assolutamente normale che i From Autumn To Ashes siano esplosi sulla scena… ed in modo così evidente. I From Autumn To Ashes, o FATA, come sono soliti farsi chiamare da amici e fan, si vedono come una band con stili bipolari. “È come se fossimo una band con una crisi d’identità”, dice il drummer Fran Mark, che ha anche contribuito all’album con un apporto vocale melodico. “Non siamo soliti confinarci in uno stile. C’è un background decisamente hardcore… ma gli altri membri del gruppo aggiungono elementi rock nel quadro. Il nostro scopo è non conformarci ad uno stile e creare un nostro proprio sound”. .


SENSES FAIL: Piacciono perchè sono sfacciati, vangano chitarre e pestano batteria senza paura, la loro incoscienza mette in fila 8 episodi veramente happy(sody...!?!?). Ricalcano senza mai appiattirsi pedissequamente Finch, Thursday, Taking Back Sunday. Ah la voce; Buddy Nielsen riesce nell'alto intento di sembrare soprattutto su tonalità basse quella del "risparmiatore del giorno" Chris Conley con un effetto piacevole. Quello che li premia è un'attitudine trasversale hardcore/emo/punk che farà storcere il naso a qualcuno ma che per ora li premia meritatamente (Movimenta).
MONEEN: Il gruppo proveniente da Toronto si formò nel 1999 e nel 2001 la Smallman records produsse il loro primo full length (inizialmente solo per il mercato Canadese), ma nel 2002 distibuito anche negli Stati Uniti. Non è semplice definire la musica di questa ragazzi canadesi, il disco è contornato da diverse influenze musicali: dal rock puro e semplice, al jazz, all'emo. Possiamo chiamarlo Emo? secondo i membri della band sicuramente no, infatti loro preferiscono usare questa definizione: la nostra è una collaborazione di influenze melodiche che conduce a un "aggressive melodic pop". I brani sono abbastanza complessi, riff di chitarra molto coinvolgenti intervallati da numerosi cambi di tempo ed accompagnati dalle varie sovrapposizioni delle 2 voci.

EMANUEL: La band Emo-Rock Emanuel (simil-Jr Ewing) è il nuovo acquisto di casa Vagrant ! A breve l'etichetta darà maggiori novità riguardo il disco di prossima uscita.

INFO
Indipendente Eventi e Produzioni Tel. 0434 20 86 31
www.indipendente.com
info@indipendente.com
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.