Morphine: in arrivo il documentario definitivo "Journey of Dreams" - TRAILER

Molti ricorderanno i Morphine, formazione statunitense portavoce di un genere definito low-rock, che mescolava indie, alternative, jazz e blues, con tinte fosche e cupe. La band è altresì tragicamente nota per avere di fatto incontrato la propria fine proprio in Italia: il 3 luglio del 199, infatti, durante un concerto a Palestrina, il leader della band Mark Sandman si accasciò sul palco e morì a soli 46 anni. Da quel momento la storia dei Morphine si è chiusa.

Ora è in arrivo un film documentario intitolato "Journey of Dreams", documenrtario che promette di raccontare in modo esaustivo la storia e la parabola dei Morphine, dal 1990 a quel tragico luglio del 1999. La pellicola è stata assemblata utilizzando video d'archivio, foto inedite, filmini Super 8 film, riprese di concerti - ma anche interviste approfondite con gli ex membri della band (il saxofonista Dana Colley e i batteristi Billy Conway e Jerome Deupree) e la compagna di Sandman, Sabine Hrechdakian. Non mancano interventi di altri colleghi e amici (fra cui Henry Rollins, ma anche il compianto Joe Strummer).

"Journey of Dreams" sarà disponibile dal 21 ottobre su dvd (mentre dal 18 in formato video on demand, streaming online  a pagamento). Sono previste anche alcune proiezioni negli Stati Uniti fra la fine di settembre e la metà di ottobre; in alcune di queste occasioni si esibiranno anche i Vapors of Morphine, ovvero la band che Colley e Deupree hanno formato dopo la scomparsa di Sandman - con loro, spesso, si esibisce anche Conway in qualità di ospite.

Ecco il trailer del documentario:

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.