Matteo Renzi 'canta' Justin Timberlake: il video diventa virale sul web - GUARDA

Matteo Renzi 'canta' Justin Timberlake: il video diventa virale sul web - GUARDA

Una clip realizzata da Mauro Casciari, conduttore radiofonico e ex-Iena, sta diventando virale sul web tanto quanto i doppiaggi in dialetto barese che lo scorso anno Fabio Celenza realizzò rimettendo mano all'audio di due interviste di Mick Jagger e Keith Richards, doppiati in dialetto barese. Il video, che a sole ventiquattro ore dalla sua pubblicazione su Facebook ha ottenuto oltre 2 milioni di visualizzazioni e quasi 50.000 condivisioni, ha per protagonista il Presidente del Consiglio Matteo Renzi: Casciari ha realizzato un collage di interviste concesse da Renzi alle emittenti televisive straniere, sostituendo all'audio originale la hit di Justin Timberlake "Can't stop the feeling". L'impressione che si ha guardando la clip e il labiale è che sia proprio Matteo Renzi a cantare la canzone di Justin Timberlake, proprio come nei video realizzati da Celenza per Jagger e Richards.


 

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.