Gregg Allman, ancora guai di salute: è ricoverato e si parla di "problemi seri"

Gregg Allman, ancora guai di salute: è ricoverato e si parla di "problemi seri"

Gregg Allman - 66 anni, fondatore dei leggendari Allman Brothers - non versa in condizioni ottimali di salute, per usare un eufemismo.

Il rocker stesso, con un comunicato ufficiale, ha dichiarato di avere "problemi seri di salute" e di essere ricoverato presso la Mayo Clinic di Rochester, Minnesota. L'esatta natura della patologia che sta affrontando non è nota, ma  già nel 2010 ha subito un trapianto di fegato. Successivamente ha avuto problemi respiratori, fibrillazione atriale e una serie di varie altre problematiche che spesso lo hanno costretto a cancellare impegni live.

Allman ha srcitto anche, ai suoi supporter:

Voglio ringraziare i fan e gli amici che mi sostengono mentre mi riposo e mi concentro sulla guarigione, per tornare on the road prima possibile. Ho lavorato molto con la mia band, che per me è motivo di orgoglio e gioia, per suonare la nostra musica per tutti. Ci vediamo a ottobre.

In ottobre Allman dovrebbe essere impegnato in una residency da 10 date a New York.

 

Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.