Indiemood sessions: Marco Sforza dal vivo nei canali di Venezia

Indiemood sessions: Marco Sforza dal vivo nei canali di Venezia

Marco Sforza (classe '81) è un istrione votato alla musica cantautorale,  un cantastorie dallo spiccato senso dell’humor e dalla sincera musicalità. Pianista virtuoso, chitarrista beffardo. Nel dicembre 2015 la canzone "Mo' Better Blues / To The Top", scritta insieme all'amico cantautore Dado Bargioni, è stata inserita nella colonna sonora della fiction "Tutto può succedere"  andata in onda su Rai1.  Nelle nostre IndieMood Sessions ci regala "A MARE".

"Questo mestiere del cantautore a volte ti porta a suonare nei posti più disparati. Dalle osteria fuori provincia a teatri importanti o festival in giro per la penisola, ma a volte capita di suonare in situazioni non proprio tipiche. Fare un video su una “sanpierotta” non credo capiti a molti. Fortunatamente questa volta sono stato privilegiato. Venezia è una città magica, ma la maggior parte delle persone che la visita se la gode da una prospettiva sola, salvo se si può permettere un giro in gondola. Cantare e suonare tra i canali è stato un piccolo regalo...”

Caricamento video in corso Link


"...Ho capito che l’amore non ha bisogno di parole

Basta solo un silenzio per capire dove tira il vento

Io ti ho dato le mani, tu ci hai visto due aeroplani

Forse bastava un aquilone da legarlo sul balcone..."

(A MARE - Marco Sforza)

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.