Concerto del Primo Maggio 2016 a Roma, i Marlene Kuntz spiegano perché non hanno concluso la loro esibizione

Concerto del Primo Maggio 2016 a Roma, i Marlene Kuntz spiegano perché non hanno concluso la loro esibizione

I Marlene Kuntz hanno visto il loro set sul palco del Concerto del Primo Maggio di Piazza San Giovanni a Roma interrotto dall'arrivo del comico Max Faiella e da un intervento dei conduttori della maratona televisiva. La band piemontese, che subito dopo essere scesa dal palco ha pubblicato un post piuttosto arrabbiato sulla sua pagina Facebook ufficiale, ha poi spiegato in area stampa ciò che è successo. Cristiano Godano, frontman del gruppo, ha detto:

"Non c'è stata malizia, credo ci sia stata una sorta di misunderstanding abbastanza grosso: sul palco non si capiva cosa noi avremmo dovuto fare in quel momento. Di sicuro non era possibile continuare a suonare come da programma, non credo che ci siano delle colpe. Sono delle situazioni in cui mi sembra veramente che i gruppi come i nostri siano dei marziani. Noi siamo molto rock e in Italia essere molto rock è una cosa strana. Nell'aria, io non sento molto rock: non so se ad altri sarebbe successo, a noi è successo. Perché diciamo di essere dei marziani? Perché quello che facciamo qua non è quello che sento dagli altri gruppi, ho l'impressione che un certo tipo di rock non è nella cultura del popolo italiano. Questo è un po' lo sconforto del momento, è come se ci fosse una sorta di distrazione, di disattenzione che forse non sarebbe successa con altri gruppi. I Marlene Kuntz sono una band con dieci dischi alle spalle, venticinque anni di carriera, non dovremmo essere un gruppo da trattare con distrazione. Ma, ripeto: la colpa non è di nessuno, ma ci siamo andati di mezzo e ci ha segato le gambe. Su Facebook i nostri fan si sono arrabbiati, è il nostro popolo e lottiamo insieme a loro per fare un certo tipo di rock in Italia".

Prosegue ancora Godano:

"Non sappiamo cosa sia successo di preciso, credo che ci sia stato qualche tipo di pasticcio. Probabilmente, si è trattato di una non-comprensione: quell'annuncio (dei conduttori, ndr) probabilmente era rivolto solo alla piazza. Noi sul palco non eravamo in condizione di continuare a suonare. Va bene così, è toccato a noi. Le voci dei presentatori erano invadenti e non ci sembrava nemmeno il caso di suonargli sopra. Pensavamo che il loro intervento sarebbe durato due secondi, invece poi si è trasformato in una cosa più lunga e ce ne siamo andati, quindi ci hanno tagliato un pezzo".

La band, come ultimo pezzo, avrebbe suonato "Nuotando nell'aria" ("Una canzone che i nostri fan apprezzano molto", dice il frontman). La partecipazione di quest'anno è stata la sesta partecipazione al Concertone di Piazza San Giovanni, per i Marlene Kuntz. Alla domanda: "Questo incidente può mettere in discussione il vostro rapporto con l'evento?", Godano risponde:

"Io non me la sento di essere arrabbiato, sto cercando di fare le cose al meglio. Questo incidente non mette in discussione il nostro rapporto con l'evento Primo Maggio. Non abbiamo ancora avuto modo di chiarire con gli organizzatori. il problema c'è stato, ma non è una questione personale. È una presa d'atto, un rammarico. Vieni qua per cercare di fare il meglio e poi succede una distrazione".

Scheda artista Tour&Concerti Testi
12 ott
Scopri tutte le date

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.