U2, addio a John Garvin Evans, padre di The Edge

Si sono tenute ieri a Dublino presso la Howth Presbyterian Church le esequie di John Garvin Evans, padre di The Edge, chitarrista degli U2, scomparso all'età di 85 anni lo scorso sabato, 16 aprile, dopo una lunga lotta contro una malattia: al rito funebre erano presenti anche i compagni di band dell'artista, Bono, Adam Clayton e Larry Mullen Jr, oltre che a sua moglie Morleigh e ai figli Hollie, Arran e Blue. Ingegnere in pensione, nato in Galles ma trasferitosi a Dublino nella prima metà degli anni Sessanta, John Garvin era stato tra i soci fondatori del North Dublin Rotary Club, oltre che a giocatore amatoriale di golf con la passione per il canto, che lo portò ad esibirsi più volte insieme al Dublin Welsh Male Voice. Nell'orazione funebre, il figlio David l'ha ricordato così:

"Parlavamo spesso del multiverso e dell'idea che esistano infiniti universi, ed era sua convinzione che in uno di questi universi lui sarebbe stato un giocatore di golf migliore di Tiger Woods"

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.