Grammy Awards 2016: da Lady Gaga un tributo dal vivo a David Bowie

Grammy Awards 2016: da Lady Gaga un tributo dal vivo a David Bowie

Annunciata come performer ai prossimi Grammy Awards, la popstar newyorkese si produrrà - il prossimo 15 febbraio, sul palco dello Staples Center di Los Angeles, dove è in programma la serata di gala degli omologhi dei premi Oscar per la musica - in un tributo a David Bowie. A rivelare i dettagli dell'operazione al New York Post è stato il produttore Ken Ehrlich, che ha spiegato come il segmento assegnato a Lady Gaga coprirà almeno sei o sette minuti di tempo - uno slot estremamente lungo, considerando i ritmi sempre molto serrati della manifestazione - durante i quali verranno eseguite, sotto forma di medley, tre o quattro brani appartenenti al repertorio del Thin White Duke.


Al proposito, Ehrlich ha dichiarato:


"Sarà un vero omaggio a chi era veramente David, soprattutto dal punto di vista musicale, senza dimenticare l'influenza che ha avuto sul mondo della moda e sulla cultura pop"


Al momento altri dettagli non sono stati rivelati: di certo, l'omaggio di Lady Gaga a David Bowie non avrà luogo in apertura della cerimonia.


Sarà un inizio anno molto fitto di impegni, questo, per Miss Germanotta: pochi giorni dopo la serata dei Grammy, il 28 febbraio, la cantante è attesa al Dolby Theatre di Los Angeles per le premiazioni dell'edizione 2016 degli Academy Awards, alle quali concorre per il brano - scritto con la collaborazione di Diane Warren - "Til it happens to you", tema principale del documentario sulle violenze sessuali nel campus americani "The hunting ground". Sempre nel corso dell'anno la "mother monster" dovrebbe dare alle stampe un nuovo album di inediti, ideale successore di "ARTPOP" del 2013.

 

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.