Roy Harper assolto dall'accusa di molestie sessuali: 'Sono incredibilmente arrabbiato'

Roy Harper è stato prosciolto dai restanti sei capi d'accusa di molestie sussuali che ancora pendevano sul suo capo nel procedimento legale in riferimento a fatti che, secondo le accusatrici della leggenda del folk di origini irlandesi, si sarebbero svolti tra gli anni Settanta e gli anni Ottanta. In una dichiarazione rilasciata all'edizione online del New Musical Express, l'artista ha espresso da un lato il sollievo per la felice chiusura del processo - in essere ormai da tre anni - dall'altra la grande frustrazione per essere stato coinvolto suo malgrado in una vicenda dai contorni così sordidi:


"Ora sono stato assolto da tutte le accuse che mi erano state mosse: questo caso non doveva spingersi così in là, o impiegare così tanto tempo a risolversi. I costi psicologici e personali che mia moglie e io abbiano sostenuto sono stati enormi, così come quelli finanziari sono stati ampiamente inappropriati. Ho perso i miei mezzi di sostentamento e i miei risparmi, per giunta per difendermi. Capisco che questi argomenti siano difficili, in questi tempi, per la nostra società, e ringrazio i miei avvocati per avermi sostenuto e per aver lavorato duro per ristabilire la verità. Benché sia uscito da questa vicenda senza vedere il mio nome infangato, non posso recuperare quanto perso e questo mi lascia incredibilmente arrabbiato. Ora riprenderò la mia vita lavorativa dove l'avevo lasciata tre anni fa: vorrei ringraziare tutti quelli che hanno continuato a sostenermi"


Citato più volte come fonte di ispirazione da artisti del calibro di Who, Kate Bush, Jethro Tull e Led Zeppelin, e in passato sodale dei Pink Floyd, Roy Harper fu convocato dalle autorità britannica in un primo momento nell'ottobre del 2012: le tappe del processo costrinsero l'artista a rinunciare, tra le altre cose, a una serata tributo al co-fondatore dei Pentangle Bert Jansch alla quale presero parte, tra gli altri, Eric Clapton e Robert Plant.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.