Father John Misty suona Taylor Swift: cover di 'Blank space' e 'Welcome to New York' - ASCOLTA

Father John Misty suona Taylor Swift: cover di 'Blank space' e 'Welcome to New York' - ASCOLTA

AGGIORNAMENTO: i due pezzi sono stati rimossi - probabilmente per violazione del copyright

E' ancora caldo di forno il remake integrale di "1989" a opera di Ryan Adams e già si fa avanti un "concorrente" nella sfida alla cover di Taylor Swift. Si tratta di Josh Tillman, alias Father John Misty - cantautore folk statunitense - che ha postato non una, ma due cover di altrettanti pezzi della Swift.

Father John Misty ha condiviso, sul proprio SoundCloud, inizialmente una propria versione lo-fi e in salsa fortemente Lou Reed-iana, di "Blank space", accompagnandola con la didascalia (che sembra essere piuttosto ironica):

La mia reinterpretazione del disco classico di Ryan Adams "1989"

Col brano ha postato un thumbnail di una copertina finta, che riprende quella del disco di debutto dei Velvet Undergroud con Nico The  (il famoso album con la banana warholiana), a cui è stato aggiunto il titolo "1989".

Poco più tardi Tillman ha condiviso anche una cover di"Welcome to New York" - sempre molto ispirata al mood Reed/Velvet Underground:

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.