Jude Law interpreterà Ian Curtis dei Joy Division?

Jude Law interpreterà Ian Curtis dei Joy Division?

Potrebbe essere Jude Law ad interpretare la figura di Ian Curtis in un prossimo film sui Joy Division.

Anche Peter Hook dei New Order, un tempo compagno di Curtis, ha ascoltato l’indiscrezione. Il film si baserà sul libro “Touching from a distance”, scritto da Deborah, vedova di Ian. “Ho sentito dire anch’io che il ruolo andrà a Jude Law. Non è una brutta scelta”, ha riferito il musicista. Hook ha poi aggiunto: “Il film lo fanno ad Hollywood, l’importante è che raccontino la storia con correttezza”. Poi il bassista ha parlato con franchezza, come a suggerire ai produttori il suo punto di vista: “Non capisco perché il ruolo non possa andare al tipo che ha fatto Ian nel film ’24 hour party people’, perché era veramente fantastico”. Hook naturalmente si è riferito a Sean Harris, l’attore che in “24 hour party people” ha interpretato la parte del cantante del semileggendario gruppo di Manchester. Due soli album all’attivo, “Unknown pleasures” del 1979 e “Closer” del 1980, i Joy Division sono sicuramente tra i gruppi più influenti dell’ultimo quarto di secolo. Curtis si impiccò in un appartamento al numero 77 di Barton Street, Macclesfield, in Gran Bretagna, nel maggio 1980, alla vigilia del primo tour USA del gruppo. Sulla sua tomba il titolo d’una loro canzone: “Love will tear us apart”.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.