Grateful Dead, i record dei "concerti d'addio"

Sembra confermarsi, almeno dalle prime cifre di consuntivo, come uno degli eventi di maggiore successo nella storia della musica rock il breve "Fare Thee Well: Celebrating 50 Year of Grateful Dead", della jam band californiana.
I concerti del 27 e 28 giugno al Levi Stadium di Santa Clara, California, hanno incassato 21.5 milioni di dollari da 151.650 spettatori, mentre quelli del 3, 4 e 5 luglio al Soldier Field di Chicago hanno incassato 30,7 milioni di dollari.
Inoltre, i concerti sono stati trasmessi in pay-per-view: e l'evento si è rivelato il più remunerativo nella storia della televisione a pagamento, con oltre 400.

000 acquisti fra tv via cavo, tv via satellite e streaming (va considerato che è ancora possibile acquistarli via Video-On-Demand fino al 2 agosto). Va considerato che molti degli acquisti sono stati effettuati da bar, cinema, club e locali, il che moltiplica il numero degli spettatori che hanno assistito ai concerti in TV o via Internet.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.