Noel Gallagher, ennesima uscita sulla reunion degli Oasis: 'Se Paul McCartney ci scrivesse il singolo di ritorno, se ne potrebbe parlare'

Noel Gallagher, ennesima uscita sulla reunion degli Oasis: 'Se Paul McCartney ci scrivesse il singolo di ritorno, se ne potrebbe parlare'

Magari non ne vorrà davvero più sapere, ma a giudicare dalla frequenza con la quale l'ex mente degli Oasis parla con la stampa del suo vecchio gruppo verrebbe da pensare che il pensiero, in qualche angolo nemmeno troppo remoto della sua mente, a fare capolino ci torna piuttosto spesso: il maggiore dei fratelli Gallagher, infatti, ha rievocato il suo abbandono del gruppo di "Wonderwall" solo lo scorso 2 giugno, dopo aver smentito - il 4 maggio scorso - di essere coinvolto in un piano segreto volto a riportare in attività la band mancuniana capostipite dell'ondata brit rock di metà anni Novanta.


Ora, c'è da dire che la gloriosa sigla di "Definitely maybe" non è solo frequente oggetto di discussione da parte di quello che fu il suo principale compositore: i media britannici non lesinano articoli e approfondimenti al gruppo ormai imploso oltre sei anni orsono, così come alcuni degli esponenti di spicco del panorama musicale battente la Union Jack. Ed è stato proprio un (illustrissimo) loro collega a innescare la più recente esternazione di Noel Gallagher.


A metà del mese scorso Paul McCartney incoraggiò i fratelli Gallagher a seppellire l'ascia di guerra per tornare a rinverdire gli antichi fasti. E quale migliore occasione, per Noel, per una replica - consegnata ai cronisti della redazione internazionale del portale Yahoo - nel suo stile?


"Sì, ho letto quello che ha detto [McCartney]: fategli sapere che se è disposto a scriverci il singolo del ritorno è fatta. Ditegli di scrivere una canzone per gli Oasis, e allora ne potremo parlare. La faremo uscire"


L'artista si è poi abbandonato a considerazioni più ad ampio spettro sull'annosa questione della reunion impossibile:


"E' divertente, nel senso che questa faccenda riassume bene la psiche britannica: quando eravamo insieme la stampa non vedeva l'ora che implodessimo, e una volta implosi, non aspetta altro che torniamo insieme. Guardando il tutto con gli occhi di un fan, in un certo senso è lusinghiero che la gente desideri il tuo ritorno, ma considerando le cose da un punto di vista più realistico, credo sia triste che tutto ciò sia necessario, perché vuol dire che là fuori non esiste un singolo gruppo degno di tutte queste attenzioni continue. La colpa credo sia di Internet: Google è fantastico per coltivare la nostalgia: troppe generazioni sono cresciute guardandosi indietro, finendo così per smettere di guardare avanti"


In chiusura, Noel Gallagher ha ribadito quale possa essere, dal suo punto di vista, l'unica vera motivazione valida per accettare di tornare in pista con suo fratello:


"I soldi. Lo farei fossi in bancarotta e ne avessi bisogno. Voglio essere molto franco, in merito: per adesso non ne ho bisogno, ma quella credo che sarebbe un'ottima ragione. Possiamo sederci e discutere, scambiandoci le nostre ragioni, ma musicalmente perché dovrei farlo? A me non interessa quello che vogliono i fan, non perdo tempo con robe del genere"

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.