Blur, in streaming un documentario sul nuovo album 'The magic whip' - VIDEO

Blur, in streaming un documentario sul nuovo album 'The magic whip' - VIDEO

La band capitanata da Damon Albarn ha reso disponibile sul Web un documentario della durata di 30 minuti sulla realizzazione del nuovo album "The magic whip", prima prova in studio sulla lunga distanza per il quartetto londinese con il chitarrista Graham Coxon da "13" del 1999. Intitolato "The magic whip: made in Hong Kong", il "making of" include spezzoni relative alle session in studio e interviste ai quattro elementi dei Blur, oltre che a fotogrammi ripresi durante le tournée asiatica del gruppo e un viaggio "privato" del frontman in Corea del Nord.

Caricamento video in corso Link

Alla fine dello scorso mese di aprile il bassista Alex James (nella foto, in piedi, a sinistra) - dopo Albarn (seduto dietro il banco del mixer, a destra) l'elemento più loquace della band - aveva ventilato la possibilità che il gruppo potesse dare presto un seguito alla propria ottava fatica in sala di ripresa, sfruttando le outtake rimaste escluse da "The magic whip" prodotte nel corso delle session a Honk Kong:

"Per dodici anni tutti si sono chiesti: 'I Blur faranno un nuovo disco?'. Ma nessuno conosceva la risposta a questa domanda. Ora, si è già cominciato a parlare di un nuovo disco dei Blur: è incredibile. Se i brani realizzati nelle sessioni di Hong Kong vedranno mai la luce? Chi lo sa! Una cosa è certa: ogni volta che ci ritroviamo in studio, produciamo sempre nuova musica".

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.