Maccabees: è online il video ufficiale di 'Marks to prove it' - GUARDA

Maccabees: è online il video ufficiale di 'Marks to prove it' - GUARDA

E' passata poco più di una settimana dalla condivisione dell'audio di "Marks to prove it" - primo singolo tratto dal nuovo lavoro degli indie rocker britannici Maccabees - e ora è il momento del video ufficiale, relativo al brano.

Diretto da Joseph Connor, il video intreccia immagini della band che suona in una sala prove, con sequenze girate per le strade di Londra utilizzando la tecnica del time-lapse (il classico effetto che dà l'impressione del trascorrere velocissimo del tempo).

Il singolo esce ufficialmente il prossimo 11 maggio, mentre ancora non c'è notizia sul titolo e la data in cui l'album sarà commercializzato. Il disco ha avuto una lunga gestazione ("Given to the wild" è del 2012), ma la band assicura di avere lavorato molto ai brani, per garantire una qualità elevatissima. E a febbraio, infatti, dicevano al "NME" a proposito del nuovo lavoro:

Doveva essere all'altezza. Pensavamo che avremmo terminato un anno fa, ma in realtà non c'eravamo ancora, mentre ora penso che sia magico, per cui è finito.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.