Sanremo 2015, Marco Masini in sala stampa

Sanremo 2015, Marco Masini in sala stampa

Un triplo album antologico, "Cronologia", con cinque inediti e qualche rarità, che verrà presentato con un instore tour e poi con un tour live: è il biglietto da visita con cui il cantante toscano si presenta in sala stampa e riassume 25 anni di carriera.
"Difficile scegliere le canzoni che più mi rappresentano, all'interno di questo album; 'Disperato', 'L'Italia' - una canzone che non mi ha dato soddisfazione ma alla quale tengo molto - e 'L'uomo volante' sono tre titoli importanti nella mia vita e nella mia carriera.

L'ultimo, in particolare, è fondamentale anche perché a quel titolo è molto legato il mio ricordo di Mario Ragni, un discografico e amico che non c'è più e che fra l'altro è sepolto propsio qui a Sanremo".
La canzone sanremese di Marco Masini, "Che giorno è", è firmata con  Federica Camba e Daniele Coro: "Ho incontrato una forza autorale nuova. Molti autori 'storici' della musica italiana non cercano di rinnovarsi, quindi mi pare giusto rivolgermi ad autori nuovi e più in sintonia con i gusti contemporanei. Del resto a me piace la canzone pop, che oggi è molto difficile da scrivere, o almeno da scrivere con la stessa semplicità che avevano grandi canzoni come 'Ti amo' e 'Gloria'. Cercavo qualcosa che fosse dichiaratamente pop, e questa canzone vive di parametri tipicamente pop: strofa, strofa, ponte, inciso e special".
Un parere sui talent? "Sono una grande invenzione, sennò non funzionerebbero. C'è un problema, e riguarda chi li vince: perché un tempo chi arrivava al successi ci arrivava pronto e preparato, con una squadra alle spalle; adesso è tutto molto più approssimativo, c'è gente che si brucia dopo la prima canzone. Ci mancano i produttori di una volta, quelli come Giancarlo Bigazzi; oggi c'è forse solo Maria De Filippi con queste capacità. Ci vorrebbe un centro di insegnamento per diventare produttori; di arrangiatori bravi ce ne sono tanti, di produttori non ce ne sono quasi più".
Stasera Masini canterà, nella serata delle cover, una canzone presentata a Sanremo da Francesco Nuti: "Avrei voluto fargli una sorpresa, ma naturalmente l'ha saputo dai giornali - mi ha fatto sapere che è contento, e io sono contento che lui lo sia".
Un bilancio della tua vita, a cinquant'anni? "Per un bilancio è presto, aspettiamo ancora un po'..."

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.