Sanremo 2015: i dettagli su artisti e canzoni in gara tra i big

Questo pomeriggio, durante il programma "L'Arena", in diretta su Rai1, il direttore artistico e presentatore del Festival di Sanremo 2015 Carlo Conti ha annunciato i nomi dei venti artisti che parteciperanno al Festival nella categoria "Campioni" (o "big", se preferite). Conosciamo ora più da vicino i venti cantanti in gara:

Annalisa torna a Sanremo a due anni di distanza dalla sua prima partecipazione, che la vide raggiungere il nono posto in classifica con il brano "Scintille".

Negli ultimi mesi la cantautrice è stata impegnata nelle lavorazioni del suo nuovo album in studio, che verrà consegnato al mercato proprio in concomitanza con la sua partecipazione al Festival; il disco, che arriva a due anni da "Non so ballare", conterrà anche i singoli "Sento solo il presente" e "L'ultimo addio", pubblicati nelle scorse settimane, ed è prodotto da Francesco "Kekko" Silvestre ed Enrico Palmosi dei Modà. .

Come Annalisa, anche Malika Ayane torna a calcare il palco dell'Ariston a due anni di distanza dalla sua ultima partecipazione (quarto posto con "E se poi", firmata da Giuliano Sangiorgi). Il nuovo album in studio della cantautrice italo-marocchina, ideale sequel di "Ricreazione", del 2012, è frutto dei diversi viaggi compiuti da Malika in giro per l'Europa negli ultimi mesi e verrà consegnato al mercato il prossimo febbraio.

Marco Masini manca a Sanremo da sei anni: la sua ultima partecipazione risale infatti al 2009 e lo vide raggiungere la finale con il brano "L'Italia". Recentemente, Masini ha firmato un contratto discografico con la Sony, che curerà la pubblicazione del suo nuovo album in studio (l'ultimo, "Niente d'importante", risale al 2011).

Si può parlare di ritorno al Festival anche per Chiara Galiazzo, che già nel 2013 calcò il palco dell'Ariston - in gara tra i "big" - con il brano "Il futuro che sarà" (di Francesco Bianconi, Luca Paolo Chiaravalli, Lisette Gonzalez-Alea, ottavo posto nella graduatoria finale). Lo scorso ottobre, la vincitrice della sesta edizione di "X Factor" ha consegnato al mercato la sua nuova fatica discografica, "Un giorno di sole". Dell'album verrà pubblicato un repackaging proprio in concomitanza con la partecipazione di Chiara al Festival.

Quinta partecipazione al Festival della Canzone Italiana di Sanremo per Gianluca Grignani, che torna in gara a sette anni di distanza dalla sua ultima volta (nel 2012 Gianluca ha partecipato al Festival di Sanremo ma non in qualità di cantante in gara, bensì di ospite al fianco di Pierdavide Carone e Lucio Dalla, con i quali ha cantato il brano "Nanì"). A settembre, Grignani ha pubblicato l'album di inediti "A volte esagero", del quale il prossimo febbraio verrà pubblicato un repackaging contenente anche il brano sanremese.

Dopo il settimo posto di "Laura non c'è" (Sanremo 1997), Nek non ha più partecipato al Festival; ha deciso di farlo ora, a ben diciotto anni di distanza dalla sua prima partecipazione tra i "big". Per Nek, la partecipazione al 65esimo Festival della Canzone Italiana di Sanremo rappresenterà l'occasione giusta per promuovere il suo nuovo album, le cui lavorazioni si sono concluse pochi giorni fa. Il disco arriva a due anni di distanza da "Filippo Neviani".

Ed è ritorno al Festival anche per Nina Zilli, la cui ultima partecipazione risale al 2012 (settimo posto con "Per sempre", composta a quattro mani insieme a Roberto Casalino). Nel corso dell'ultimo album, la cantautrice ha lavorato assiduamente al suo terzo album in studio, ideale sequel de "L'amore è femmina"; le registrazioni del disco si sono tenute presso le Officine Meccaniche di Mauro Pagani, che ha prodotto il nuovo progetto di Nina Zilli (che il prossimo anno sarà giudice di Italia's Got Talent per Sky, partenza prevista a marzo)

Debutto assoluto per i Dear Jack, che forti del successo riscosso con il loro primo album in studio "Domani è un altro film - Parte prima", sono stati invitati a prendere parte al Festival nella categoria "Campioni". Per l'occasione, la band capitanata da Alessio Bernabei presenterà sul palco dell'Ariston un brano, intitolato "Il mondo esplode", scritto da Piero Romiterri e Davide Simonetta, prodotto da Diego Calvetti e Francesco Silvestre e arrangiato dallo stesso Diego Calvetti insieme a Pio Stefanini. Il brano sarà incluso all'interno del nuovo album in studio della band.

Alex Britti aveva provato a tornare in gara al Festival di Sanremo già lo scorso anno, con il brano "Non è vero mai" (cantato in coppia con Bianca Atzei); la sua candidatura fu però bocciata dalla commissione musicale della scorsa edizione. Quest'anno è andata diversamente: il cantautore romano torna così a calcare il palco del Teatro Ariston a nove anni di distanza dalla sua ultima partecipazione. L'ultimo disco di inediti di Britti, "Bene così", risale al 2013. "Un attimo importante", la canzone che Alex presenterà in gara, sarà inclusa all'interno del suo nuovo album in studio, di prossima pubblicazione.

Biggio e Mandelli, noti ai più come "I soliti idioti", parteciparono al Festival di Sanremo già nel 2012, ma in qualità di ospiti (per l'occasione, il duo propose dal vivo il brano "E' normale" - l'esibizione si concluse con un bacio omosessuale). Mandelli non è solamente un comico ed un attore, ma anche un musicista: tra il 2009 e il 2011 ha infatti pubblicato due dischi con gli Orange, band nella quale ha ricoperto il ruolo di cantante e chitarrista; attualmente è invece membro degli Hot Gossip (band attiva dal 2004).

Prima volta al Festival di Sanremo per Moreno, il rapper genovese vincitore della dodicesima edizione di "Amici di Maria De Filippi"; lo scorso aprile, Moreno ha pubblicato il suo secondo album in studio, "Incredibile", contenente collaborazioni con artisti provenienti dal panorama pop italiano quali Annalisa, Antonio Maggio e Fiorella Mannoia. E' di recente pubblicazione il brano "Supereroi in San Fransokyo", interpretato dallo stesso Moreno e incluso all'interno della colonna sonora del nuovo film di Natale della Disney "Big Hero 6".

Prima volta pure per Bianca Atzei, che più volte, negli ultimi anni, aveva provato a partecipare al Festival; la cantante presenterà sul palco dell'Ariston il brano "Il solo al mondo": la canzone fu scritta da Francesco Silvestre, nel 2013, per Alessandra Amoroso, che avrebbe dovuto includerla all'interno dell'album "Amore puro"; il brano non fu però incluso nella tracklist del disco. Ora, il frontman dei Modà ha deciso di affidarlo alla voce di Bianca Atzei. Negli ultimi anni, la cantante ha pubblicato singoli quali "La gelosia" e "La paura che ho di perderti", ha aperto i concerti dei Modà (esibendosi pure allo stadio Olimpico di Roma e allo stadio San Siro di Milano) e si è esibita al fianco di Gianni Morandi in occasione del concerto tenuto dal cantante all'Arena di Verona nell'ottobre del 2013.

L'ultima partecipazione di Raf al Festival di Sanremo risale invece al 1991, anno in cui il cantautore presentò sul palco dell'Ariston il brano "Oggi un Dio non ho". Discograficamente fermo a "Numeri" del 2011, nel 2015 Raf pubblicherà il suo nuovo album in studio. Negli ultimi anni, il cantautore ha collezionato una serie di collaborazioni: ha inciso un brano con Frankie Hi-Nrg e Nathalie ("Numeri", contenuto nell'album omonimo), ha duettato con Entics in "Cosa farei, cosa faresti" (contenuto all'interno del secondo album del rapper, pubblicato nel 2012), ha duettato con Max Pezzali sulle note di "Sei fantastica" (incluso all'interno di "Max 20", pubblicato lo scorso anno) e ha scritto insieme a Nathalie, The Niro e Michele Braga il brano "Sogno d'estate" (singolo apripista dell'ultimo disco della cantautrice romana).

Lara Fabian è il tanto annunciato cantante internazionale in gara al Festival di Sanremo 2015. Non è la prima volta che la cantante sale sul palco del Teatro Ariston: lo aveva già fatto nel 2007 in qualità di ospite, esibendosi sulle note di "Adagio" e duettando con Gigi D'Alessio sulle note di "Un cuore malato". Lo scorso anno Lara Fabian ha pubblicato l'album "Le secret", interamente autoprodotto.

Quella formata da Grazia Di Michele e Mauro Coruzzi (Platinette) è una coppia un po' insolita per un palco come quello dell'Ariston; entrambi gli artisti hanno avuto comunque modo di calcarlo negli scorsi anni: la prima in qualità di cantante in gara (nel 1990 con il brano "Io e mio padre" e nel 1993 con "Gli amori diversi", cantata in coppia con Rossana Casale); il secondo in qualità di ospite (nel 2012, affiancando i Matia Bazar sulle note del brano "Sei tu"). L'ultimo album in studio della Di Michele risale al 2012 ed è "Giverny"; anche Platinette, nel corso della sua carriera, ha avuto modo di pubblicare dei dischi: il primo, "Platinette da viva - Vol. 1", risale al 1999; l'ultimo, "Perle coltivate", risale invece al 2012. Coruzzi è stato anche corista, negli anni '80, di Giuni Russo.

Nel corso degli anni, il trio de Il Volo ha riscosso discreti successi negli States e in America del Sud. In Italia, il trio si è formato a "Ti lascio una canzone", dove "i tre tenorini" vennero inseriti come cantanti individuali dall'allora direttore artistico Roberto Cenci, nel 2009. La partecipazione al Festival di Sanremo 2015 può rappresentare per Il Volo l'occasione per conquistare anche il mercato italiano. L'ultimo album del trio risale al 2013 ed è il disco natalizio "Buon Natale - The Christmas album". 


Anna Tatangelo, che negli ultimi mesi ha deciso di rinunciare al suo cognome e di farsi chiamare semplicemente "Anna", torna in gara al Festival di Sanremo a tre anni dalla sua ultima partecipazione (nono posto nel 2011 con "Bastardo"). Negli ultimi due anni, Anna ha pubblicato tre singoli: "Occhio per occhio", "Senza dire che" e "Muchacha" (questi ultimi due sono stati scritti per lei da Francesco Silvestre), i quali saranno inclusi all'interno del suo nuovo album. Nel nuovo disco sarà inclusa anche la canzone "Libera", scritta a quattro mani con lo stesso Silvestre.

Discograficamente fermo a "Nesliving.

Vol. 3 - Voglio", negli scorsi mesi .Nesli ha lavorato intensamente al suo nuovo album in studio, prodotto da Brando. Il disco, a detta dello stesso rapper, è influenzato da sonorità rock anni Ottanta e porta per titolo "Andrà tutto bene", come il singolo già diffuso in questo settimane - il disco conterrà ovviamente anche il brano che Nesli presenterà sul palco dell'Ariston, "Buona fortuna amore mio".

Torna al Festival di Sanremo anche Irene Grandi, la cui ultima partecipazione risale al 2010 (ottavo posto con "La cometa di Halley", co-firmata insieme a Francesco Bianconi). L'ultimo disco della cantautrice toscana risale al 2012, è stato realizzato insieme a Stefano Bollani e contiene alcune cover e due inediti, mentre negli ultimi tempi si è spesso esibita in progetti paralleli come quello con i Pastis (ovvero Marco e Saverio Lanza, quest'ultimo chitarrista con Cristina Donà, Piero Pelù e Biagio Antonacci). l'ultimo album di Irene Grandi ad essere composto solamente da brani inediti risale invece al 2010 ed è "Alle porte del sogno". La canzone che la cantautrice presenterà sul palco dell'Ariston per la 65esima edizione del Festival della Canzone Italiana, "Un vento senza nome", sarà inclusa all'interno del suo nuovo album, di prossima pubblicazione.

Appena tre giorni fa, il televoto l'ha incoronato vincitore dell'ottava edizione di "X Factor": stiamo parlando di Lorenzo Fragola, a Sanremo direttamente tra i "big" con il brano "Siamo uguali". In seguito alla vittoria al popolare talent show, il cantautore catanese classe 1995 ha pubblicato un EP dal titolo eponimo contenente il singolo "The reason why".

(Mattia Marzi)

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.