Africa, parata di star per 'Africa stop Ebola' - VIDEO / ASCOLTA

Una selezione di musicisti provenienti dall'Africa Occidentale, regione colpita dall'epidemia di virus ebola che dal febbraio di quest'anno sta tenendo in allarme l'Organizzazione Mondiale della Sanità, ha unito le forze per registrare un brano, battezzato "Africa stop Ebola", volto a educare le popolazioni delle zone flagellate dai focolai della malattia sulle precauzioni da adottare per evitare i contagio: gli artisti coinvolti - tra i quali figurano i maliani Amadou & Mariam, Salif Keita, Oumou Sangaré e Kandia Kouyaté, i guineiani Mory Kante e Sia Tolno, la star ivoriana del reggae Tiken Jah Fakoly, la cantante congolese Barbara Kanam e il rapper senegalese Didier Awadi - hanno infatti scelto di cantare (in inglese, francese, e in un buon numero di dialetti locali) un testo basato su una traccia fornita da Carlos Chirinos, ricercatore specializzato in dinamiche comportamentali della comunicazione.

.


"Gli obbiettivi di questa canzone sono due", ha spiegato al Guardian lo stesso Chirinos: "Il primo è quello di ricostruire la fiducia delle popolazioni nei servizi sanitari nazionali: c'è molta disinformazione che ha portato molti, per esempio, a bussare alle porte delle chiese per chiedere un vaccino. Il secondo è quello di diffondere speranza: stiamo cercando di far passare il concetto che la situazione possa essere risolta. Abbiamo usato la fama di queste star per informare la gente su quali siano i comportamenti appropriati per combattere l'epidemia".
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.