Bob Dylan, Marcus Mumford canta il terzo estratto da 'Lost on the river': VIDEO

Secondo una strategia promozionale ormai consolidata, anche "Lost on the river: The New Basement Tapes" - disco che vede numerosi artisti impegnati a dare una veste musicale a vecchi testi rimasti inediti di Bob Dylan e risalenti al 1967 - viene anticipato al pubblico un brano alla volta. Dopo "Nothing to it" e "Married to my hack", tocca ora a "When I get my hands on you": in questo caso è Marcus Mumford dei Mumford & Sons ad assumere il ruolo di voce solista, accompagnato dal resto del supergruppo che comprende il produttore T Bone Burnett, Elvis Costello, Jim James dei My Morning Jacket, Taylor Goldsmith dei Dawes e Rhiannon Giddens dei Carolina Chocolate Drops.

Qui il "lyric video" che illustra la canzone (con i testi autografi di Dylan): .





"Lost on the river: The new Basement Tapes" esce su etichetta Electromagnetic Recordings / Harvest Records il prossimo 11 novembre; dieci giorni dopo, negli Stati Uniti, verrà trasmesso un documentario di Sam Jones che ne illustra il "making of" collegandolo all'importanza storica e culturale dei "Basement tapes" originali.



https://a6p8a2b3.stackpathcdn.com/aw5SDmbEJJL5P-owV2JaX2auFQc=/700x0/smart/http%3A%2F%2Fconsequenceofsound.files.wordpress.com%2F2014%2F09%2Fdylanbasementtapesplayers.jpg%3Fw%3D807


Come noto, alla perlustrazione in profondità di quel disco epocale lo stesso Dylan ha deciso di dedicare l'undicesimo volume della sua "Bootleg series", spalmato su ben sei dischi con abbondante materiale raro o inedito.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.