Natale in casa popstar: cosa stanno facendo... (parte seconda)

Natale in casa popstar: cosa stanno facendo... (parte seconda)
Elton John e il suo fidanzato David Furnish hanno annunciato che avrebbero passato il 25 dicembre barricati nella loro villa, persi in un abbraccio d’amore: Furnish rimprovera spesso il cantante di portarsi il lavoro anche a casa; Elton ha promesso: «Almeno in questo periodo dell’anno, devo mettere da parte gli impegni e pensare agli altri aspetti dell’esistenza. Passeremo un tranquilllo Natale in casa, giocando coi cani, aprendo regali e ricevendo poche visite di amici e familiari. Una delle cose che amo del mio paese, l’Inghilterra, è come la gente si ritira in casa per Natale. Si nascondono tutti nei loro confortevoli gusci: Londra sembra un deserto, e penso che sia una cosa molto carina».
Ed ecco lo Spice Natale: Victoria Adams ha visto i suoi piani di un 25 dicembre in una spiaggia degna delle sue ambizioni "esclusive" frustrati dalle poco mondane occupazioni del suo partner, il calciatore David Beckham: il campionato inglese non si ferma certo per una quisquilia come il Natale. Molta invidia, quindi, da parte di Posh Spice, per Melanie Brown. La signora Gulzar si trova infatti nei Caraibi col marito. Emma Bunton invece si è fatta, come regalo, una casa nuova con un giardino, e in essa sta festeggiando con la mamma Pauline e altri familiari. «Vorrei tanto che nevicasse: sono cresciuta in un appartamento in città, e ho sempre desiderato una casa con giardino. E’ il regalo migliore che potevo farmi, anche se il mio preferito rimane una bambola che parlava e camminava che avevo da piccola», ricorda con nostalgia "Baby Spice".
Geri Halliwell, nel suo primo Natale "solista", si dichiara un po’ prosaica. «Il Natale per me è un pretesto per fare festa con gli amici». Oggi il suo ospite più famoso dovrebbe essere George Michael.
Boy George vorrebbe tanto fare un bel viaggetto, e passare le feste al sole ma la famiglia glielo impedisce. «Non se ne parla proprio: mi ucciderebbero. Passiamo un grande Natale irlandese in famiglia, e devo esserci a tutti i costi, o non mi perdonerebbero mai».
La 19enne Brandy si trova per le strade di Los Angeles, con un furgone pieno di giocattoli, magliette e dischi da distribuire ai bambini meno fortunati. «Ho dato vita a una fondazione, e trovo che fare del bene sia anche molto divertente: i bambini sono contentissimi».
La star del country americano, Dolly Parton, sta controllando il funzionamento di un milione di lampadine fatte montare da uno squadrone di tecnici nella sua Disneyland personale, Dollywood, che sorge nel Tennessee. «Amo questo periodo dell’anno, e voglio essere sicura che i miei fans trovino indimenticabile la visita al mio parco nel giorno di Natale. E’ da quest’estate che preparo la coreografia».
Bon Jovi è con la sua amata mamma, alla quale ogni anno fa un sacco di regali. «Ma niente supererà quello che lei ha fatto a me quando avevo 13 anni. Mia madre lavorava sei giorni su sette, e a malapena riusciva a far tornare i conti. Ricordo che la vigilia ho persino pregato per quel regalo. E la mattina del 25, mia madre mi prese e cominciò a rimproverarmi, ordinandomi di mettere a posto la mia camera. Poi mi urlò che la sera prima avevo fatto un sacco di briciole sul divano, e mi impose di pulire. E non era ancora abbastanza: "Jon, pulisci sotto il divano". Imprecando tra i denti, infilai il braccio sotto il divano, e lì la trovai: la mia prima chitarra elettrica. Da allora, lei è la mamma più straordinaria della storia».
Abs dei Five non sente molto il Natale: in un solo giorno, a New York, ha comprato una videocamera, una quarantina di cd, un riproduttore di cd e abiti firmati - tutti regali per se stesso. Al momento di comprare un regalo alla sua fidanzata Danielle, si è ritrovato drammaticamente senza soldi. Il suo compagno Jason "J" Brown invece si sta gustando alla grande questo Natale, il primo da star: «Per tutta la vita ho dovuto economizzare sui regali: il mese di dicembre ero sempre depresso. Ora posso permettermi molte cose».
Robbie Williams e Nicole Appleton stanno trascorrendo un caldo Natale familiare con la mamma e la sorella dell’ex Take That a Newcastle-under-Lyme, nella casa dei Williams.
La mini-star Aaron Carter ha delle pretese piuttosto esose: tutto per colpa di suo fratello Nick, e del suo gruppo, i Backstreet Boys. «Per Natale ho chiesto una catenina d’oro con una grande croce di diamante, come quella di AJ». In compenso, è più cauto quando a dover spendere è lui. «Faccio dei piccoli regali, che magari non costano molto, ma l’importante è il loro significato».
I fratelli Hanson si stanno dedicando al loro passatempo preferito: i mattoncini del Lego. «Qualunque regalo ci facciano, non può battere una nuova scatola di Lego», avverte Isaac. «Potremmo passare tutta la giornata a costruire castelli». Un Natale intimo, a tre, per Mel Blatt delle All Saints, con il suo compagno, l’ex Jamiroquai Stuart Zender e la neonata Lilyella. Dice la cantante: «Riceveremo i parenti e amici, ma non per tutta la giornata».
Dall'archivio di Rockol - Il "Farewell Yellow Brick Road Tour" all'Arena di Verona
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.