La Posh alla rivale in amore Rebecca: 'Zoccola'

"Non lascerò che quella zoccola rovini il mio matrimonio".

Con queste parole la Posh avrebbe condito via la storia delle corna che si ritroverebbe sulla testa dopo i ripetuti tradimenti di suo marito David Beckham con Rebecca Loos. La ricostruzione più recente degli avvenimenti è stata pubblicata da Rockol lunedì 19. In privato Victoria Adams sarebbe furente e ferita, ma in pubblico la Posh ostenta un'incredibile sicurezza ed ha fatto sapere che non vi sarà alcuna "separazione di prova" da David. A riportare la notizia della "non separazione" è il "Sun". A diffondere la notizia della separazione di prova era stato il suo domenicale "News Of The World"; in altre parole, il raro caso di un quotidiano che riesce a smentire se stesso. "E' come se non fosse successo niente, e sembrano felici", ha riferito al "Sun" un amico di famiglia che ha visitato la coppia nella sua grande residenza nella campagna inglese, a Sawbridgeworth, Hertfordshire. L'unico momento di rabbia si sarebbe verificato alla casuale menzione del nome della Loos. "Non lascerò che quella zoccola rovini il mio matrimonio", avrebbe detto sibilando la Posh, che ha appena compiuto 30 anni. Pare però d'intendere che il "Sun", dopo aver dedicato all'affaire decine di pagine nei giorni scorsi, stia facendo lentamente macchina indietro. Si sarà accorto che la Loos si è inventata tutto per incassare un po' di soldi (pare che tra diritti televisivi e somme versatele dai giornali abbia guadagnato circa 1.470.000 euro in cinque giorni), oppure gli avvocati di Beckham hanno minacciato di lasciare il giornale in mutande? In questo momento l'unica persona che se la ride è lei, Rebecca, la simpatica bisex. Ha avuto i soldi, forse ha avuto anche Beckham, e adesso si dice anche che stia per firmare un contratto discografico mentre la Posh sta facendo una fatica cane per tenersi il suo.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.