Classifiche, Billboard album chart: Weird Al Yankovic primo (dopo 30 anni)

Presente nelle chart statunitensi da oltre trent'anni, non molto noto al grande pubblico italiano, "Weird Al" Yankovic ottiene il primo numero uno della sua vita nella nuova classifica USA. Il cantante, noto per i suoi spoof (irresistibile quello con "Bad" di Michael Jackson diventato "Fat"), va al vertice con "Mandatory fun" che vende 104.000 copie nella prima settimana. Il disco è stato indubbiamente aiutato da una campagna Web in cui il divertente cantante ha immesso in Rete ben otto video; il primo è stato un remake di "Happy" di Pharrell Williams. Tutte nuove le tre successive posizioni. In una Top 5 rivoluzionata, al numero 2 plana "Yes!" di Jason Mraz, al 3 entra "The black market" dei Rise Against (53.000 copie), al 4 esordisce la compilation "Kidz bop 26". Non accadeva dall'ottobre 2013 che si registrassero quattro debutti nei primi quattro posti. Chiude l'inossidabile colonna sonora di "Frozen", surgelata in Top 5 da ben trenta settimane e che muove altre 43.000 unità. "In the lonely hour" di Sam Smith scivola dal 3 al 6, "X" di Ed Sheeran arretra dal 5 al 7, la compilation "Now 50" passa dal 7 all'8, "Trigga" di Trey Songz cade dal 4 al 9, conclude la Top 10 "Based on a true story" del 38enne cantante country Blake Shelton.




Caricamento video in corso Link







Questa settimana le vendite di copie di album negli USA sono aumentate del 7% rispetto a quelle della settimana scorsa e diminuite dell'8% nei confronti delle vendite della stessa comparabile settimana del 2013.
 

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.