Radiohead, parla Jonny Greenwood: 'Torneremo in studio a settembre'

In occasione di un'intervista rilasciata nelle ultime ore, il chitarrista dei RadioheadJonny Greenwood ha svelato che lui e gli altri componenti della band, che stanno attualmente perseuendo progetti solisti e godendosi un periodo di pausa (Greenwood, ad esempio, a progetti con ensemble come l'Australian Chamber Orchestra e la London Contemporary Orchestra), torneranno in studio a settembre, pronti a dare forma concreta all'ideale successore di "The king of limbs" (consegnato al mercato nel 2011): "Ricominceremo a suonare insieme a settembre, provando e registrando nuovo materiale e sperimentandone il suono", ha dichiarato il musicista al proposito.

All'inizio dell'anno, lo ricordiamo, il fratello di Jonny, Colin Greenwood aveva dichiarato che i piani dei Radiohead per il loro nuovo album in studio erano saltati in aria a causa dei progetti solisti e paralleli che i vari membri della band avevano intrapreso dopo la promozione di "The king of limbs".

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.