Classifiche, Billboard album chart: primo Ed Sheeran con 200.000 copie

Classifiche, Billboard album chart: primo Ed Sheeran con 200.000 copie

Il suo primo album, "+", era andato bene nelle classifiche statunitensi visto che aveva esordito in quinta posizione con 42.000 copie nella prima settimana. E forse anche più che bene, visto che le chart a stelle e strisce solitamente non accolgono alla grande cantautori britannici intimisti. Ma ora il nuovo di Ed Sheeran, "X", stupisce: questa settimana infatti debutta direttamente al primo posto con 210.000 unità mosse diventando il quarto maggiore esordio dell'anno dopo "Ghost stories" dei Coldplay (383.000 copie), "The outsiders" di Eric Church (288.000) e "Just as I am" di Brantley Gilbert (211.000). Il cantautore di Halifax (live a Milano nel prossimo novembre, tornerà poi nel 2015) diviene inoltre l'artista britannico col più alto numero di copie vendute nella prima settimana da quasi dieci anni; il primato precedente apparteneva a "Stardust.

The great American songbook Vol. III" di Rod Stewart, che nell'ottobre 2004 aveva aperto smerciando 240.000 pezzi. .Sam Smith, compatriota di Ed, rimane sulla piazza d'onore con altre 67.000 copie di "In the lonely hour". Gli amanti delle statistiche, magari anglofili, gongoleranno nell'apprendere che l'accoppiata UK solista al vertice non si verificava da più di vent'anni, e cioè da quando i primi due posizionamenti andarono, nel marzo 1993, ad "Unplugged" di Eric Clapton (1) e "Ten summoner's tales" di Sting (2).

Al numero 3 entra, con 46.000 copie, "These things happen" del rapper G-Eazy. "Ultraviolence" di Lana Del Rey arretra dal vertice al quarto posto; chiude la Top 5 la colonna sonora di "Frozen". Debuttano al 6, il miglior piazzamento dell'intera loro carriera, i Mastodon con "Once more 'round the Sun". Esordisce sulla settima tacca "Fuego" dei Phish, miglior risultato della band dal 1996. Scende dal 6 all'8 "Platinum" di Miranda Lambert, scivola dal 3 al 9 "The hunting party" dei Linkin Park, completa la Top 10 la compilation "Now 50". Questa settimana le vendite di copie di album sono diminuite del 6% rispetto a quelle della scorsa settimana e scese del 14% nei confronti di quelle della stessa comparabile settimana del 2013.
 

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.