E' atteso per il prossimo 9 settembre il nuovo disco dei Simian Mobile Disco che sarà intitolato "Whorl". James Ford e Jas Shaw daranno alle stampe l'ideale seguito di "Unpatterns" del 2012, registrato dal vivo al Pappy & Harriet's a Pioneertown, in California, dopo aver trascorso tre giorni jammando e provando nel deserto californiano. 

Il primo singolo dal nuovo album sarà rilasciato il prossimo 1 luglio: sarà il brano battezzato "Tangents" del quale è possibile ascoltare un estratto qui di seguito.

Caricamento video in corso Link


"Le registrazioni che abbiamo fatto in studio mentre scrivevamo i pezzi e provavamo il nuovo materiale per 'Whorl' erano delle semplici riprese 'live'. Il sistema che stiamo usando ha limitate capacità di salvare i modelli nel sequencer, ma niente a che vedere con la flessibilità di un computer. La performance live e la composizione in studio rappresentano essenzialmente la stessa cosa ora nel processo creativo, più del metodo comune di scrittura del pezzo tramite computer e della successiva revisione per eseguirlo dal vivo."

 

La tracklist: 

 

Redfish"

"Dendelion spheres"

"Sun dogs"

"Hypnick jerk"

"Dervish"

"Z space"

"Nazard"

"Calyx"

"Jam side"

"Tangents"

"Iron henge"

"Casiopea"

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.