Confermato, da ottobre il primo album di Billy Idol dopo quasi 10 anni

Confermato, da ottobre il primo album di Billy Idol dopo quasi 10 anni

Viene confermata oggi una notizia che, nelle sue linee generali, Rockol aveva anticipato già lo scorso 25 marzo. E cioè che il nuovo album di Billy Idol, il suo primo dopo quasi dieci anni, sarà disponibile dal prossimo ottobre attraverso la sua etichetta BFI Records via Kobalt Label Services. Il disco dell'ex Generation X, nonché agitatore del Bromley Contingent che sosteneva i Sex Pistols, è ancora senza titolo ufficiale ma si affiancherà, idealmente e temporalmente, all'autobiografia "Dancing with myself" attesa nelle librerie per il 7 ottobre.

Il disco del cantante, vero nome William Broad e che imperversò negli anni Ottanta con supersingoli come "Rebel yell" e "White wedding", sarà il suo primo di studio da "Devil's playground" del 2005. "Devil's playground" rimase decisamente sotto le attese e negli USA chiuse la corsa al numero quarantasei.











"Devil's playground" era il successore del chiacchieratissimo "Cyberpunk" del 1993, un concept album che venne accolto da critiche quasi sempre molto negative.
 
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.