Spopolano le Adam, cantano con il vibratore acceso - VIDEO

E' veramente una giornata particolare. Ieri sera Miley Cyrus ha datto l'arrivederci a Londra portandosi in scena un grosso pene gonfiabile, adesso esplode il video delle Adam. Si tratta di un clip, che pare tragga ispirazione da "Hysterical literature", serie di video del fotografo e
regista newyorkese Clayton Cubitt, in cui il trio femminile olandese interpreta il brano "Go to go" con - inutile fare giri di parole - un vibratore accesso posizionato nella sua "naturale" collocazione. Fortunatamente niente a che fare col porno. L’inquadratura a mezzobusto impedisce infatti allo spettatore di vedere cosa stia accadendo nelle parti basse di Anna, Suzanne e Sanne. Il video naturalmente può piacere come non piacere, lo si può trovare divertente come invece una cosa che lascia il tempo che trova; il giudizio su queste particolari "good vibrations" va allo spettatore.











Il video è già a 3 milioni di visualizzazioni. L'ultimo post delle Adam su Facebook: "Il nostro singolo 'Go to go' uscirà la settimana prossima,
quindi ancora un pochino di pazienza e potrete ascoltare la nostra canzone senza tutto quel ronzio lì".

 

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.