NEWS   |   Pop/Rock / 26/04/2014

Malibu, Jennifer Lopez presenta sei brani del nuovo album

Malibu, Jennifer Lopez presenta sei brani del nuovo album

Non ha ancora un titolo, il nuovo album di Jennifer Lopez ancora in via di completamento. Ma intanto, durante un brunch a cui ieri a Malibu sono stati invitati alcuni selezionati addetti ai lavori, lei stessa ne ha presentati in pubblico sei estratti (dopo "I lu yah papi", il primo singolo pubblicato a marzo). "Se ascoltate i miei album", ha anticipato la star di origine portoricana, "vi rendete conto che l'argomento è sempre l'amore. Ne avevo sempre cantato come si trattasse di una favola, ma dopo l'ultimo paio d'anni (nel frattempo l'artista ha divorziato da Marc Anthony, con cui aveva avuto due figli) mi sono resa conto che è qualcosa di completamente diverso da quel che pensavo. Ci credo quanto e più di prima. Ne canto ancora in ogni brano, ma voglio farlo nel modo giusto".

Il preascolto dell'album, riporta Erika Ramirez su Billboard, è iniziato con un midtempo intitolato "Emotions" e scritto con Chris Brown, seguito dal nuovo singolo "First love" scritto e prodotto da Max Martin e in uscita a maggio: "E' un genio", ha detto di lui la Lopez. "Un super produttore che ha creato tanti grandi successi pop. Ho sempre desiderato lavorare con lui ma le nostre strade non si erano mai incontrate. Sono andata a cercarlo". Il disco, scrive la corrispondente di Billboard, sfoggia sonorità familiari alla cantante del Bronx, tra r&b, hip hop, pop e musica latina. "La mia caratteristica", conferma la Lopez, "è che mi sono sempre cimentata con tutto, non mi sono mai lasciata incasellare. In quest'album ho fatto un po' di tutto. Questo è quel che sono, dovevo abbracciare tutta la mia musica ed essere il più onesta possibile".

Gli altri brani presentati in anteprima si intitolano "Big booty" (scritta da Chris Brown, prodotta da Diplo e con la partecipazione di Pitbull, già partner artistico nel pezzo scelto come canzone ufficiale dei Mondiali di calcio del Brasile), "Actin' like that" (prodotta da RoccStar, e ancora in versione incompleta), "Satisfied" e "Let it be me". "L'album sta per essere completato", ha spiegato la Lopez, "e in esso affiorano le esperienze che ho vissuto. E' una Jennifer più forte: una Jennifer che crede ancora nell'amore ma che è ulteriormente cresciuta".

Scheda artista Tour&Concerti
Testi