Elio lascia X Factor: 'Non è un programma rivoluzionario'

Elio lascia X Factor: 'Non è un programma rivoluzionario'

Se appena due giorni fa i produttori della versione italiana di X Factor, attraverso un messaggio postato sul canale Twitter ufficiale del talent show, ufficializzavano la riconferma della presenza di Mika dietro al bancone dei giudici dell'ottava edizione del programma, nelle ultime ore Elio ha fatto sapere di non avere alcuna intenzione di tornarvi a prendere parte.

In un'intervista rilasciata al Fatto Quotidiano, infatti, il frontman delle Storie Tese ha dichiarato: "Chiaramente X-Factor non è un programma rivoluzionario, anche se a Sky è migliorato. Lo volevo fare solo un anno, sono rimasto quattro. E non lo farò mai più: mai più". Si chiude così l'avventura di Elio nei panni di giudice di X Factor, ruolo che ha ricoperto dalla quarta alla settima edizione: il suo palmarès comprende una vittoria (Nathalie, quarta edizione), un secondo posto (Moderni, quinta edizione), un terzo posto (Cixie, sesta edizione) e un quarto posto (Aba, settima edizione). .

L'abbandono di Elio arriva a pochi giorni di distanza da quello di Morgan che, ospite di Daria Bignardi alle Invasioni Barbariche, ha dichiarato: "Mi sono rotto di fare l’opinionista, quello che se ne intende. Consiglio di non fare la sostituzione di Morgan, o di chi non sarà più giudice, con gente uscita dai talent show. Non dico Noemi, lei è un'eccezione, ma è un gatto che si morde la coda. Ci vuole un intenditore. Prendete Red Ronnie o Aldo Grasso!".

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.