Tour mondiale per Amy Winehouse. Come ologramma

Tour mondiale per Amy Winehouse. Come ologramma

Amy Winehouse non compì mai un vero e proprio tour mondiale. Affezionata alla sua zona di Camden, era abbastanza riluttante ad allontanarsi troppo da Londra. Poi i concerti li faceva, ai festival partecipava, ma mai nulla di particolarmente esteso perché a Camden aveva tutti i suoi punti di riferimento, dalle bancarelle del famoso mercato al museo ebraico fino al pub Hawley Arms. Adesso però Amy il famoso tour mondiale lo farà. Ovviamente come ologramma. Questa è l'idea balenata nella mente del miliardario Alki David, il quale - come riporta un tabloid britannico, e dunque la notizia è da prendere con un po' di cautela - vorrebbe "resuscitare" Amy in 3D utilizzando la stessa tecnologia messa a punto per far "esibire" il rapper scomparso Tupac Shakur al festival Coachella del 2012. "Il piano è di far compiere ad Amy un tour mondiale, dopo che quando era viva non c'era mai riuscita", è stato confidato al quotidiano popolare. "Con orchestra ed ologramma potrà salire sul palco e i fan la sentiranno cantare tutti i suoi leggendari successi. E' ancora un po' tutto in sviluppo, ma si spera che Mitch, il papà di Amy, possa salire sullo stage per presentarla".




Contenuto non disponibile







Nello scorso novembre ha aperto i battenti il negozio online della Fondazione Amy Winehouse. La store virtuale vende due tipi di magliette, tre stampe, un genere di cartoline, una spilla (l'articolo più a buon mercato: meno di 3 euro), una borsa per la spesa e un orsetto.

Winehouse, Amy

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.