Enzo Jannacci, un anno dopo. I ricordi, le celebrazioni, un libro

Enzo Jannacci, un anno dopo. I ricordi, le celebrazioni, un libro

Domani, 29 marzo, sarà un anno da quando Enzo Jannacci ha salutato per sempre la sua Milano e i suoi amici. Milano dice di non averlo dimenticato, anche se per il momento gli ha solo intitolato (ed è cosa buona e giusta, che gli sarebbe piaciuta, penso) il dormitorio pubblico (cerimonia ufficiale prevista per il 5 aprile).

I suoi amici lo ricordano con tre giorni di omaggi, anteprime e approfondimenti, intitolati “50 anni in scarpe da tennis” – già, sono anche passati giusto cinquant’anni dall’uscita del 45 giri “El portava i scarp del tennis”, una delle sue canzoni più significative e identificative. Al Teatro delle Colonne, il 28, 29 e 30 marzo, si terranno tre repliche speciali del concerto teatrale “Il saltimbanco e la luna”, ideato e interpretato da Andrea Pedrinelli con Susanna Parigi (da poco disponibile anche in Cd, distribuzione Egea Music): ospiti nelle tre serate Franco Cerri, Enrico Intra, il presidente della Caritas Ambrosiana e altri.

Nella prima delle tre serate, cioè stasera 28 marzo, verrà anche presentato il bel libro di Andrea Pedrinelli “Roba minima (mica tanto)”, edito da Giunti, che in 224 pagine fitte fitte ripercorre l’opera discografica di Enzo: l’ho sfogliato velocemente e ho capito che prima di recensirlo bisognerà che me lo legga tutto e con attenzione, se lo merita. (fz)

 

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale
FRANCESCO DE GREGORI
Scopri qui tutti i vinili!

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.