Death: in arrivo la ristampa expanded e deluxe di 'Leprosy'

Death: in arrivo la ristampa expanded e deluxe di 'Leprosy'

E' in arrivo, il prossimo 28 aprile, una succulenta ristampa per i fan del metal più estremo. Si tratta di "Leprosy" dei Death, album originariamente pubblicato nel 1988, che sarà ristampato da Relapse, in veste totalmente nuova. I brani, infatti, sono stati rimasterizzati da Alan Douches... ma ai pezzi originali sono state aggiunte diverse tracce bonus.

Le edizioni previste sono molteplici. Ci sarà un doppio cd, un triplo cd limitato, un Lp picture su vinile, un box su vinile doppio e - infine - la versione digitale per il download.
Il doppio cd contiene l'album, con circa 50 minuti di demo e prove risalenti al periodo precedente alle incisioni del disco; il triplo cd, oltre a tutto ciò, contiene 40 minuti addizionali di pezzi dal vivo.





"Leprosy" è il secondo album pubblicato dai Death e uscì nella primavera del 1988 (il predecessore fu il violentissimo "Scream bloody gore", dell'anno prima). E' generalmente ritenuto come uno dei dischi fondamentali - se non il più importante - per la nascita e lo sviluppo del genere death metal.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.