E' 'Homo Erraticus' il nuovo album di Ian Anderson. Esce ad aprile

E' 'Homo Erraticus' il nuovo album di Ian Anderson. Esce ad aprile

Ian Anderson pubblicherà un nuovo album quest'anno. Il pioniere del prog tornerà infatti con un disco solista, battezzato "Homo Erraticus" e che uscirà sul mercato il prossimo 14 aprile per la sua etichetta, la Calliandra Records.
Come si legge sul sito ufficiale dei Jethro Tull, "Homo Erraticus" segna il ritorno dell'enfant prodige Gerald Bostock, il (fittizio) bambino prodigio sulle cui opere si basarono "Thick as a brick" del 1972 e che tornò ad ispirare Anderson nel 2012, per  "Thick as a brick 2" : "Dopo 40 anni di carriera politica Bostock si è riunito con Anderson assumendo il ruolo di tour manager per una serie di concerti. 'Homo Erraticus' segna il suo ritorno come cantautore ed è basato su un manoscritto mai pubblicato, scritto dallo storico amatoriale Ernest T. Parritt (1865 - 1928). In 'Homo Erraticus' Parritt esamina gli eventi chiave della storia inglese tessendo dei collegamenti profetici dal presente al futuro; visioni di vite passate vessate dal delirio della malaria danno vita ai personaggi attraverso i cui occhi son raccontate le storie, compresa quella di un nomade del Neolitico, di un fabbro dell'Età del Ferro, di un monaco cristiano, dell'oste del ristorante lungo un'autostrada e persino del Principe Alberto."

In seguito all'uscita del disco, Ian Anderson si imbarcherà in una serie di appuntamenti dal vivo in giro per il Regno Unito che prenderanno il via dal prossimo 28 aprile al Dome di Brighton.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.