Ristampato (in doppio CD) 'Short sharp shocked' di Michelle Shocked

Ristampato (in doppio CD) 'Short sharp shocked' di Michelle Shocked
Ormai discografica di se stessa (con l’etichetta Mighty Sound), la cantautrice texana che oggi divide il suo tempo tra Los Angeles e New Orleans continua a gestire in prima persona la ripubblicazione delle sue vecchie incisioni: dopo avere rimesso in circolazione in aprile il disco di debutto “Texas campfire tapes” (ribattezzato “Texas campfire takes”, con i nastri finalmente ripristinati alla loro velocità originale: la prima versione era stata registrata in presa diretta con un Walkman Sony dalle batterie scariche…) ha appena consegnato ai negozi una versione riverniciata a nuovo del suo disco più popolare e celebrato, quel “Short sharp shocked” che nel 1988 la impose come la voce più energica, radicale ed anticonformista del nuovo folk-rock revival americano.

Come il disco precedente, anche questa seconda ristampa è confezionata in un piccolo box di cartone contenente un libretto e due CD: uno riproducente la sequenza originale dell’album in vinile, l’altro infarcito al limite della capacità, quasi 80 minuti, di pezzi live, demo e cover risalenti allo stesso periodo (tra queste ultime “Lovely Rita” dei Beatles, “Goodnight Irene” di Leadbelly e “Prince of darkness” dei Mekons). Il programma delle ripubblicazioni proseguirà più avanti con gli altri album della Shocked, a cominciare da “Captain swing” (1989) e “Arkansas traveler” (1991), usciti anch’essi in origine per la major Mercury/PolyGram. Dopo una lunga battaglia legale con la stessa PolyGram e in virtù di una clausola chiave inserita ai tempi nei suoi contratti discografici, la Shocked (vero nome Michelle Johnston) è tornata in possesso dei suoi master a dieci anni dalla pubblicazione, diventando così una delle pochissime artiste del mondo pop a controllare per intero il proprio catalogo musicale.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.