Comunicato Stampa: The Thrills in concerto ad 'Enzimi 2003'

La redazione di Rockol non è responsabile del contenuto di questa notizia, che è tratto da un comunicato stampa. Artisti, etichette e aziende che vogliono rendere note le proprie iniziative attraverso la pubblicazione di un loro comunicato stampa in questa sezione possono indirizzare una e-mail a presskit@rockol.it. La pubblicazione dei comunicati è a discrezione della redazione.


Giovedì 18 settembre 2003 A Roma ad Enzimi Festival 2003

IN PIAZZA DEI CINQUECENTO IL SUONO DELLA CALIFORNIA DIPINTO DALLA BAND IRLANDESE PIU’ CHIACCHIERATA DEL MOMENTO, LIVE:
THE THRILLS
- UNICA DATA ITALIANA -

SEGUONO ALLA CAPPA MAZZONIANA (Go.Card Club) IL DJ SET DELL’IDOLO TECHNO JEFF MILLS INTRODOTTO DA SERGIO RICCIARDONE DI XPLOSIVA

IN CONCERTO SUL PALCO DI PIAZZA DEI CINQUECENTO DALLE 21.30 – INGRESSO GRATUITO

In arrivo al Festival Enzimi, per la prima volta in Italia i The Thrills, band fenomeno del 2003 con l’ottimo album d’esordio So Much For The City trascinato al successo da due singoli come Santa Cruz (You’re Not That Far) – brano che l’autorevole settimanale NME ha premiato come miglior canzone uscita nel 2002 – e soprattutto Big Sur, hit-single planetaria che attualmente viaggia nelle parti più alte delle TV musicale e dei grandi network radiofonici.

Il successo dei The Thrills, band adorata da personaggi come Morrisey e Bono degli U2, si ritrova nella incredibile semplicità nello scrivere canzoni indie-rock con uno spirito altamente pop raffinatissimo che va a sfiorare la psichedelia degli anni ’60 e ’70 con originalità.
Ascoltando il gruppo irlandese da subito si stenta a credere che i The Thrills arrivino dalla loro patria, infatti il sound di So Much for The City è decisamente ispirato ai canoni del rock californiano di band come Birds e Beach Boys il tutto, questa la principale arma vincente della band, con uno spirito decisamente anglosassone nello stile e nella creatività melodica.
La California è la seconda casa di Conor Deasy (voce), Daniel Ryan (chitarra / voce / basso), Ben Carrigan (batteria), Kevin Horan (tastiere), Padraic McMahon (basso / voce / chitarre) e San Diego e San Francisco i luoghi dove la band si è ritrovata a scrivere i pezzi che poi sarebbero finiti sul disco, un album che ha ancor di più aumentato le sue potenzialità con l’aiuto a livello di produzione di Tony Hoffer che in molti ricorderanno dietro il mixer di artisti come Beck e Turin Brakes.

In apertura sempre sul Palco di Piazza dei Cinquecento sarà la volta degli emergenti Marsenne, band che con pezzi propri in stile indie-rock si muove tra nonsense e filosofia della mente.

AL GO.CARD CLUB (CAPPA MAZZONIANA) DALLE 23.00 – INGRESSO 5 € CON GO.CARD 1 €

Al termine del concerto dei The Thrills parte la serata dance con l’ospite più atteso del ricco cartellone della Cappa Mazzoniana, il techno-idolo Jeff Mills, introdotto dal dj set di Sergio Ricciardone di Xplosiva.
Jeff Mills, ovvero altissima qualità sul dancefloor, uno dei più importanti artisti della scena dance a livello mondiale, un bero e proprio mito dietro i giradischi.
Jeff Mills, presenta il suo ennesimo capolavoro di sperimentazione in ambito Techno(logico) At The First Sight che arriva dopo la rivisitazione della colonna sonora di Metropolis, l’artista di Detroit un album in cui la techno cerca e miracolosamente trova nuovi appigli e nuovi geniali stimoli sonori.

Il set di stasera orientato sui ritmi tech-house sarà come sempre un viaggio all’interno degli ultimi 20 anni di musica elettronica da ballare intransigente e raffinatissima in ogni suo particolare.
Mills è come un pittore alle prese con il suono che si fa dipinto nelle cui atmosfere la techno prende vita assumendo un anima fulgida umana, vitale, ricca di voglia di andare ad esplorare ed osservare un mondo in continuo movimento.

Info al pubblico ZONE ATTIVE: 06/4927141 www.enzimi.com
Info Media: Jarno (Garrè Carlo) – 339.4355906 jarno99@tiscali.it
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.