Addio a Angelo Ravasini, voce dei Corvi

E' morto Angelo Ravasini, cantante e chitarrista fondatore dei Corvi, il complesso beat italiano il cui maggiore successo è stato nel 1966 "Un ragazzo di strada", cover di 'I ain't no miracle worker' dei Brogues.




Caricamento video in corso Link

 



La formazione parmigiana era composta, nella sua prima incarnazione, oltre che da Ravasini da Italo 'Gimmi' Ferrari al basso (scomparso nel 2006), da Fabrizio Levati alla chitarra (scomparso nel 2000) e da Claudio Benassi alla batteria. Il complesso ebbe altri successi di classifica negli anni immediatamente successivi: "Bang bang" (cover dell'omonimo brano di Sonny & Cher) nel 1966, nel 1967 "Sospesa ad un filo" e "Bambolina", cover rispettivamente di "I had too much to dream last night" degli Electric Prunes e di "Any day now" di Burt Bacharach:

 



Caricamento video in corso Link





Caricamento video in corso Link

 





Caricamento video in corso Link

 



I Corvi erano poi passati attraverso numerose altre formazioni e reincarnazioni, la più recente guidata proprio da Ravasini (ne facevano parte i suoi due figli, Stefano e Luigi).

 

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.