Nuova antologia per Rino Gaetano: in contemporanea in edicola e nei negozi

Nuova antologia per Rino Gaetano: in contemporanea in edicola e nei negozi

Esce il 15 luglio, martedì prossimo, “Sotto i cieli di Rino”, la nuova doppia antologia dedicata al cantante crotonese scomparso a 31 anni, nel 1981, in seguito ad un incidente stradale: e ci sono alcune novità da segnalare, nel contenuto come nella strategia di marketing che ne accompagna la pubblicazione, rispetto a precedenti “best of” apparsi sul mercato.

Intanto il doppio CD (o cassetta), 26 canzoni selezionate tra i sei album incisi tra il 1974 e il 1980 per la It e poi per la RCA, non contiene inediti ma include il nuovissimo remix di “Ma il cielo è sempre più blu” confezionato da Molella, che molti pronosticano già tra i sicuri hit estivi sui “dancefloor” di tutta Italia (l’idea, già applicata con successo – ed esiti artistici a volte discutibili – all’estero, vedi Elvis Presley e Janis Joplin, è evidentemente quella di attrarre verso il prodotto anche l’attenzione di un pubblico giovane): il dj ha effettuato il suo intervento di manipolazione in chiave dance su una versione inedita della canzone che, a detta della casa discografica, sarebbe stata in seguito rimaneggiata dalla censura ( “Chi ama la Cia” diventerà ad esempio “Chi ama la zia” nella stesura successiva; e in pieno clima di strategia della tensione qualcuno avrebbe consigliato a Gaetano di stralciare il verso originale “Chi tira la bomba/e nasconde la mano”: anche se nell'area messaggi del sito ufficiale dell’artista, www.rinogaetano.it, non tutti i fan si mostrano convinti della spiegazione ufficiale e c'è persino chi insinua trattarsi di un "falso"). .


C’è poi l’aspetto commerciale dell’operazione: grazie ad un accordo tra la casa discografica BMG Ricordi e il settimanale Tv Sorrisi e Canzoni, il disco uscirà contemporaneamente, e allo stesso prezzo (speciale) di 10,90 euro, nei negozi di dischi, negli ipermercati e in edicola: ed è la prima volta che questo accade, sottolineano alla BMG, per un disco “novità”. La società non ha svelato, per il momento, le cifre di prima tiratura e gli obiettivi di vendita che, data la capillarità del canale edicole, si presuppongono essere molto elevati. Intanto un’uscita discografica in edicola accontenta anche, una volta tanto, i rivenditori specializzati. Con qualche distinguo: “Ben vengano operazioni di questo genere”, commenta Arnaldo Albini Colombo, presidente dell’associazione di categoria Vendomusica. “Anche se per i negozianti resta un handicap. Come si sa, le edicole ricevono il prodotto in conto vendita e pagano soltanto sul venduto effettivo. I negozianti invece continuano a sborsare il denaro in anticipo e a proprio rischio”.

Ecco di seguito la tracklist del doppio CD/musicassetta:
Disco 1
“Ma il cielo è sempre più blu”
“Nuntereggae più”
“Berta filava”
“Spendi spandi effendi”
“Aida”
“Mio fratello è figlio unico”
“Escluso il cane”
“Io scriverò”
“E io ci sto”
“Ti ti ti ti”
“Michele o’ pazzo è pazzo davvero”
“E cantava le canzoni”
“Rare tracce”

Disco 2
“Gianna”
“Ahi Maria”
“Sfiorivano le viole”
“I tuoi occhi sono pieni di sale”
“Tu, forse non essenzialmente tu”
“Cogli la mia rosa d’amore”
“Ad esempio a me mi piace il Sud”
“A Khatmandu”
“Sei ottavi”
“Le beatitudini”
“Nel letto di Lucia”
“Glu glu”
“Ma il cielo è sempre più blu (2a parte)”
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.