Reunion parziale dei R.E.M. ad Athens, Georgia: guarda il video

Reunion parziale dei R.E.M. ad Athens, Georgia: guarda il video

Nella serata dello scorso 14 novembre una parte dei R.E,M si è riunita durante il concerto da solista di Peter Buck. L’artista stava suonando al 40 Watt di Athens, città natale della band, che si è sciolta nel settembre 2011, ed è stato affiancato dal batterista Bill Berry, che lasciò i R.E.M. nel 1997, e dal bassista Mike Mills per suonare “Don't go back to Rockville”, brano della band contenuto nell’album “Reckoning” del 1984. Come riporta Rolling Stone USA, tra il pubblico, ad assistere al concerto di Buck, ci sarebbe stato anche Michael Stipe, che avrebbe declinato l’invito a salire sul palco. Di seguito è possibile vedere la clip della performance.




C’è stata un’altra occasione, però, in cui i membri dei R.E.M.. Stipe compreso, si sono riuniti sullo stesso palco: si tratta del matrimonio di Peter Buck, avvenuto lo scorso giugno, durante il quale Buck, Stipe , Mills e Berry hanno tenuto un piccolo concerto privato per gli invitati alla cerimonia.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.