Arezzo Wave, prima serata: la cronaca, sesta parte

Arezzo Wave, prima serata: la cronaca, sesta parte

Sono le 21 e 30 quando Sir Oliver Skardy, ex frontman dei Pitura Freska, sale sul main stage, per offrire alcune anticipazioni dei brani che andranno a comporre il suo disco d’esordio, in uscita a settembre: il suo stile, parzialmente discostatosi dal Kingston sound che caratterizzava la sua produzione coi Pitura Freska, pare ora orientato verso brani (anche strumentali) più raffinati e studiati.

Sempre graffiante come al solito (“Ricordatevi che siete nel nuovo medioevo”, ricorda al pubblico durante il secondo brano), Skardy scalda la platea - che quasi non si accorge della pioggia che improvvisamente inizia a cadere sullo stadio – come solo lui sa fare: la gente balla, la luce di numerosi accendini inizia a far capolino sugli spalti e per le tribune inizia a spargersi un odore per così dire “esotico”. .

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.