Beatles, si parla di un misterioso 'progetto segreto'

Beatles, si parla di un misterioso 'progetto segreto'

Con "On air - Live at the BBC volume 2" che sta raggiungendo tutto il mondo, si iniziano a considerare le possibili (anzi probabili) pubblicazioni future riguardanti i Beatles Sul breve termine non si prevede nulla, ma più avanti chissà.

"Billboard" ha intervistato Kevin Howlett, il timoniere (con Mike Heatley e Jeff Jones) del progetto "On air", e il discografico ha affermato: "I completisti dei Beatles che ci sono in giro magari vorrebbero possedere ogni singola versione di 'Twist and shout', ed è una cosa che capisco perché ogni versione di 'Twist and shout' è veramente bella, ma non credo che ci spingeremo sino a tal punto". Sì, però."Qualora diventasse disponibile del materiale di qualità accettabile, roba con la quale gli ingegeneri del suono possano essere in grado di lavorare, allora penso che ci dovremmo fare un pensierino". Quindi niente dietro l'angolo. Ma Howlett, uno dei co-produttori del progetto "On air", ha lasciato intendere che non trascorreranno altri 19 anni - il tempo intercorso tra i due "On air" - prima di qualche simpatica novità. Solo che, per il momento, non è il caso di parlarne. Kevin ha solamente detto: "Qualcosa c'è, ma ancora non siamo autorizzati a parlarne. Se uno è coinvolto in questi progetti sui Beatles, deve essere molto discreto. E' tutto top secret".













"On air" è disponibile sotto forma di doppio CD o doppio vinile da 180 grammi, corredato da un booklet di 48 pagine, e offre un totale di 63 take, dei quali 37 esecuzioni inedite e 23 spezzoni parlati durante i quali il gruppo dialoga con i presentatori e gli speaker dell'emittente radiotelevisiva britannica.

 
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.