Justin Bieber imbratta muri, multato

Justin Bieber imbratta muri, multato

Brasile selvaggio per Justin Bieber. Il cantante, durante il suo soggiorno sudamericano, ne ha combinate di tutti i colori e, mentre c'è chi ormai parla apertamente di un Bieber che sta perdendo il senso della misura, lui passa indifferentemente da un'impresa all'altra. Così, mentre gira online un video in cui il cantante dorme in albergo, ripreso da una "amica", e mentre è stato fotografato all'uscita da un bordello, quasi sembra cosa da poco la multa che le autorità locali stanno per notificargli. Bieber è stato fotografato mentre disegnava a spray su dei muri di un albergo abbandonato di Rio; il cantante aveva avuto il permesso municipale di tracciare graffiti, ma in un'altra zona, quella di Vidigal. Però, quando l'entourage del cantante ha ritenuto che Justin non sarebbe stato al sicuro a Vidigal, lo ha condotto presso l'albergo abbandonato dove ha dato sfogo al suo estro con la bomboletta. Peccato solo che il permesso non si estendesse a quel luogo, e così il portavoce dela polizia di Rio ha riferito all'"Irish Independent" che il caso sarà trasferito ad un tribunale per i reati minori il quale probabilmente notificherà al cantante una sanzione pecuniaria.




Contenuto non disponibile







Intanto emerge anche l'ultima che Justin avrebbe combinato: pare che il cantante abbia cercato di far entrare delle prostitute presso l'hotel in cui stava alloggiando, il Copacabana Palace, ma quando ciò non gli è stato concesso si sarebbe messo a sfasciare oggetti nella sua suite. Bieber avrebbe spaccato roba per un ammontare di 6000 dollari e poco dopo il cantante e i suoi accompagnatori sarebbero stati espulsi dall'albergo.
 

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.