I Keane si fermano. Fonti: si sciolgono. Altri: solo intervallo

I Keane si fermano. Fonti: si sciolgono. Altri: solo intervallo

Dopo quattro album di studio ("Hopes and fears", "Under the iron sea", "Perfect symmetry" e "Strangeland"), tutti arrivati al numero 1 delle classifiche UK, i Keane si fermano.

Quello che sembrerebbe una sorta di atto finale sarà la prossima pubblicazione di un "Best of" col quale la band britannica chiuderà - non si sa bene se definitivamente o meno - la propria carriera. "Metro" di Londra annuncia che lo split arriva dopo 16 anni di attività essenzialmente per lasciare libero il cantante, Tom Chaplin, di concentrarsi sulla propria carriera solista. Il portavoce della formazione fondata nel 1997 a Battle nell'East Sussex ha riferito a "Metro" che i Keane "si prenderanno un intervallo dopo il 'Best of' per perseguire gli interessi dei singoli membri". Da notare come il PR abbia utilizzato l'espressione "taking a break" e non "split"; pare di intendere che lo stop potrebbe non essere definitivo. Quest'ultima è impressione anche dell'NME. Dopo aver riferito che la storia dello scioglimento è stata spiattellata da un domenicale scandalistico, l'NME è cauto e dà per buona la notizia del PR e non quella del tabloid. Mentre il sito ufficiale tace e come prossimo appuntamento dà un concerto del gruppo il prossimo 25 ottobre, per ora, nella ridda di voci che ora ha solamente bisogno di una dichiarazione ufficiale della band per fare chiarezza, non rimane che registrare la prossima pubblicazione.
della formazione:




Contenuto non disponibile







"The best of Keane" uscirà il prossimo 11 novembre e includerà 20 brani tra i quali due inediti, "Higher than the Sun" e - pare quasi un titolo profetico - "Won't be broken".
 
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.