Glastonbury 2014: tutto esaurito, oggi venduti 120.000 biglietti in 87 minuti

Glastonbury 2014: tutto esaurito, oggi venduti 120.000 biglietti in 87 minuti

Per qualcuno il sogno si è avverato. Per molti altri è sfumato. I biglietti per l'edizione 2014 di Glastonbury, la madre di tutti i festival europei, sono stati bruciati questa mattina, domenica, nonostante non sia stato indicato neppure un headliner e nonostante all'evento manchino
otto mesi e mezzo. I tagliandi sono stati venduti, a partire dalle ore 9 locali, in 1 ora e 27 minuti. Dopo qualche problema iniziale, dovuto allo tsunami di richieste, le cose sono filate lisce. Michael Eavis, lo "storico" organizzatore che si occupa della kermesse dal 1970, con la figlia Emily, che di fatto sta prendendo il posto dell'ormai non più giovanissimo genitore, ha detto: "Siamo sconvolti dalla partecipazione che c'è stata. Ci spiace molto che molti non siano riusciti a conquistare un biglietto, ma quando la domanda supera di molto l'offerta, è inevitabile
che alcuni rimangano delusi". In tutto sono stati venduti 120.000 biglietti. Si erano pre-registrati 500.000 utenti, riporta Sky UK, sebbene lo scorso mese Eavis avesse parlato di una cifra vicina ad 1 milione.











Lo scorso 1° luglio, ad edizione 2013 appena conclusa, dei Rolling Stones, l'attrazione principale senza nulla togliere agli altri due headliner, Eavis aveva detto: "Musicalmente sono stati fantastici. Incredibile l'energia di Jagger che conduce la band con così tanta passione e un sacco di stile". Appuntamento ora a Pilton, Somerset, nel giugno 2014.
 

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.