Justin Timberlake campiona Amedeo Minghi in "The 20/20 Experience - 2 of 2"

Justin Timberlake campiona Amedeo Minghi in "The 20/20 Experience - 2 of 2"

Nel disco di Justin Timberlake, la seconda parte di “The 20/20 experience” in uscita domani, c’è anche l’Italia. La lettura dei crediti - sempre interessante specialmente nei dischi r&b e hip-hop dove oltre alle mille produzioni e featuring ci sono anche i riferimenti ai brani che sono stati campionati - rivela che in “When you walked away" risulta presente anche Amedeo Minghi. Gli autori di quasi tutte le canzoni dell’album sono Justin Timberlake, Timothy Mosley, Jerome "J-Roc" Harmon James Fauntleroy, ma anche un Barry White (in 'TKO') e e poi l’autore italiano: in “Only when I walked away" viene campionato “Lustful” uno strumentale pubblicato nel 1972 sulla compilation di autori vari "Underground Mood" della Flirt e poi ristampato nella raccolta “Flipper psychout”, che raccoglie brano di quel periodo del catalogo Flipper, le cui Edizioni compaiono infatti nei crediti.



Minghi nei crediti ufficiali risulta sia come “Composer, Sample Source”, perché la canzone campionata è da lui "Written & performed". Lo stesso Minghi ieri aveva anticipato con entusiasmo la sua collaborazione internazione ieri con un post su Facebook (originariamente scritto tutto in maiuscolo, che riportiamo così come è stato scritto, convertito in minuscolo):
“cari amici, oggi e' una giornata veramente speciale. di quelle che capitano raramente. cosi'. all'improvviso. poco fa, ho avuto la conferma di un progetto che si e' concretizzato in america. vi ricordate che avevo preannunciato novita' sul piano internazionale? infatti, e' arrivato il brasile e adesso questo. gli editori e produttori pero', conoscendo il mio temperamento, mi hanno pregato di non divulgare la notizia, a dir poco straordinaria, fino a domani. giorno nel quale, sara' possibile rendervi partecipi di questo evento. pero', per me e' dura non dirvi nulla e anche se non devo sbilanciarmi, posso almeno condividere l'attesa con voi? io direi proprio di si!. e' una piccola cattiveria lo so, ma addolcita dal nostro meraviglioso rapporto. io, voi e la mia famiglia, tutti insieme a far, come dicono a napoli, (a da passa' a nuttata). sono certo che domani la curiosita' che adesso vi avvolge, sara' superata dallo stupore e incredulita'. tutto poi, diventera' bellissimo. a domani mattina dunque.......(e non fatemi domande.....) buona vita. amedeo”.
Interrogato via facebook, Minghi ci ha risposto (sempre in maiuscolo): “scusi dove ha trovato queste informazioni?” - rimandando a più tardi nella giornata un post con la spiegazione completa e le informazioni della collaborazione.

Non è la prima volta, ovviamente, che un artista internazionale di primo piano campiona un autore italiano: tra i primi che vengono in mente nel 2002, Elvis Costello aveva campionato Mina in un brano di "When I was cruel". Nel 1997, David Byrne aveva campionato Cristiano De André in "Fuzzy freaky", brano di apertura di "Feelings". David Holmes nella canzone finale di "Ocean's Eleven" campionò un pezzo de Le Orme,  "Ad Gloriam".

Aggiornamento: ecco quanto scrive Minghi su Facebook in due post: (sempre tutto in maiuscolo)": "buongiorno. ecco la notizia che come promesso, vi avrei rivelato questa mattina. un grande artista di livello mondiale e il suo team, su proposta della flippermusic publishing, hanno elaborato un mio brano composto e arrangiato molti anni fa e inserito in un disco di soli temi musicali, destinati alla sonorizzazione. il titolo originale e' "lustful". oggi, nella sua nuova versione, lo troverete come...."only when i walk away". E poi, in un secondo post, anche questo in maiscolo dove parla non di "campionamento" ma di "Featuring" e indica - erronamente - la canzone come nuovo singolo. 



(Michele Boroni)

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.